TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » sagre fiere manifestazioni » Festival triestin
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
Festival triestin
MessaggioInviato: Dom Mag 01, 2011 3:26 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2619




IL NOSTRO VENTENNALE
Il Circolo Amici del Dialetto Triestino è stato fondato nel 1991 per iniziativa
del Lions Club Trieste San Giusto e di alcuni illustri rappresentanti della cultura
locale.
Nel primo numero del nostro giornale, “El Cucherle” edito nel marzo del
1991, il primo presidente del Circolo Amici del dialetto Triestino, Mario Pini si poneva
la domanda “Chi xe triestin?” e ad essa rispondeva “Chi se senti cussì”.
Credo infatti che il punto qualificante per esserlo sia quello di comprendere e
di condividere i valori della nostra più che bimillenaria città. Ed ancora, nello stesso
primo numero, Mario Pini scriveva “Il dialetto vuole essere lo spunto, forse la scusa,
per occuparsi di quanto del passato sa ancora parlare alla mente ed al cuore non solo
di chi in questa città ha le sue radici più o meno lontane, ma anche di chi, approdato
in queste terre, vuole condividere la tradizione, la cultura e la realtà di ogni giorno,
oggi come nel passato, in una comunità che vede nell'omogeneità dell'espressione uno
dei momenti più significativi di unità”.
Certo, l'uso del nostro bel dialetto parlato in città ma anche in vaste aree
vicine, fattore molto importante per l' integrazione di tutti coloro che nei secoli sono
arrivati e si sono stabiliti a Trieste e comunque da sempre usato da tutte le classi
sociali, si è un po' ridotto. Rimangono però ben vivi i valori comuni, la comune
cultura, l'amore per la città, essi costituiscono altrettanti elementi di unità che
contrastano ed ancor di più dovrebbero contrastare, le occasioni di scontro, anche
politico, che spesso compaiono nella vita della nostra Trieste.
Diceva Mario Pini “ Il futuro, anche se con indirizzi completamente nuovi, si
può costruire solo se le fondamenta del passato sono solide, si può operare
nell'universalità quando le proprie caratteristiche sono certe”. Ecco, credo che il
nostro Circolo sia rimasto fedele alla impostazione iniziale pur adattandosi al mondo
che cambia e di conseguenza adattando ed ampliando la propria attività.
In venti anni molte sono le cose realizzate ed è per questo, che nel presente
programma di manifestazioni celebrative, abbiamo voluto inserire anche una mostra
che attesti quanto fatto e che serva da conoscenza e da spunto di riflessione per tutti
coloro che vorranno visitarla.
Noi crediamo nel futuro di questa città, della sua area e della Venezia Giulia e
siamo convinti che, accanto alla indispensabile buona politica delle istituzioni, sia
altrettanto indispensabile la coesione dei cittadini, la conoscenza della nostra realtà, il
riconoscersi in essa per saper superare le contrapposizioni con spirito costruttivo,
pensando al bene comune ed operando attivamente per lo sviluppo civile ed
economico.
Cultura, lingua, storia, tradizione, musica, ambiente, tolleranza, sono gli aspetti
fondamentali della nostra identità e dei nostri valori, ai quali il nostro Circolo ha
dato e darà in futuro il suo contributo.
Ezio Gentilcore
Presidente CADIT

1991 - 2011
FESTIVAL TRIESTIN
Organizzato dal CADIT in occasione del
ventennale del circolo con la
collaborazione ed il patrocinio del
Comune di Trieste Area Cultura e Sport
area cultura e sport
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Mag 01, 2011 3:39 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2619




BREVE CURRICULUM DEI PARTECIPANTI
I COMMEDIANTI DI UGO AMODEO: I Commedianti furono un’idea
che Ugo Amodeo ebbe con l’intento di far affacciare giovani talenti alla ribalta teatrale; fu
così che presero corpo nomi oggi noti anche in campo nazionale; che sia in piazza, o su
di un palcoscenico, o sotto le stelle, I Commedianti continuano il percorso iniziato dal
Maestro col nome odierno, appunto, de I COMMEDIANTI DI UGO AMODEO.
DUO IURCEV / SORRENTINO: Bruno e Fiorella Iurcev assieme a Grazia
Cappelletti e Bruno Sorrentino presentano “Ritratti triestini fra musica e poesia”; una
carrellata di canzoni e poesie in dialetto triestino, per ricomporre parte del complesso
mosaico che caratterizza la nostra magica, amatissima città.
CORO LIONS SINGERS: è stato fondato nel 2006 all’interno del Lions Club
Trieste Host da persone dedite a varie attività, ma con in comune la passione per il
canto corale; in loro possesso un vasto repertorio, da brani classici a popolari a gospel
che li ha fatti conoscere oltre che in regione anche in vari teatri d’Italia, Austria e
Slovenia. Fondatore e direttore del coro è il M.o Severino Zannerini.
GIOVANI DEL PADOVAN: formato dal gruppo medi (ragazzi dagli 8 agli
11 anni) e dal gruppo grandi (oltre gli 11 anni) sono stati cresciuti e plasmati dal M.o
Denis Pitacco con l’aiuto della M.a Silvia Nardini. I ragazzi, che hanno frequentato il
laboratorio teatrale sin da piccoli, hanno scelto di continuare a recitare in dialetto
triestino.
GRUPPO AMICI DI SAN GIOVANNI: nato nel 1978 ad opera del suo
presidente storico Laura Salvador, in trent’anni e più di teatro in dialetto triestino, è
stato l’artefice della fondazione dell’Armonia nel 1984 ed anima da allora le sue stagioni
teatrali.
MAGO VIKJ CON TANIA ED EVA: ha conquistato il Gran Premio al
Campionato Italiano di Magia a Stresa ed ha partecipato a spettacoli prestigiosi in Italia,
Europa e nel Mondo; con questo spettacolo intende allietare il pubblico della sua città
con magìe, musiche, clownerie, mimiche ed altro.
SARDONI BARCOLANI VIVI: nati nell’autunno del 2008, si presentano al
Festival della Canzone Triestina col brano “No volevo la vigneta” che conquista il primo
posto; dopo pubblicano il primo cd “Trieste 1000 novità” che nel giro di poche
settimane vende più di 1000 copie. Il punto forte delle loro canzoni sono le musiche
orecchiabili che prendono spunto da temi di attualità triestina.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
Venerdì 6 maggio
Ore 20.00: Museo Revoltella: inaugurazione del Festival e della Mostra del
Ventennale.
Ore 20.45: Sala Auditorium del Museo Revoltella: Spettacolo di Prosa e Musica
partecipano i seguenti gruppi:
I commedianti di Ugo Amodeo diretti da Luciano Volpi;
Il duo strumentale e vocale Fiorella e Bruno Jurcev con Grazia e Bruno Sorrentino;
Il Coro Lions Singers diretto dal M° Severino Zannerini;
presenta Elsa Fonda.
Sabato 7 maggio
-Mattino: visite guidate a tema con relazione introduttiva:
Trieste Liberty, Museo Ferroviario, A passeggio per Trieste Vecchia, Museo Revoltella
-Pomeriggio ore 16.00: manifestazioni dedicate ai giovani presso il Ricreatorio
G. Padovan: due gruppi di giovani reciteranno testi in dialetto integrati con canzoni
della tradizione triestina.
-Sera ore 20.30: Teatro Silvio Pellico di via Ananian: Spettacolo di Prosa e Musica
particolarmente dedicato ai giovani con la partecipazione di:
Il Gruppo Amici di San Giovanni diretti da Giuliano Zannier
Il Mago Vikj con Tania ed Eva;
Il gruppo strumentale e vocale Sardoni Barcolani Vivi;
presenta Mario Mirasola.
Domenica 8 maggio
-Mattino: visite guidate a tema con relazione introduttiva:
Trieste Liberty, Museo Ferroviario, Museo Revoltella
Conclusione del Festival Triestin
Tutte le manifestazioni sono gratuite tranne i biglietti di accesso ai musei che saranno
a carico dei partecipanti.
Prenotazioni delle visite, fino ad esaurimento dei posti, presso Università della Terza
Età telefono 040-311312 dal lunedì al venerdì col seguente orario: 9.00-11.30 e
15.30-17.00
Ritrovo, per le visite guidate alle ore 9:45 dei rispettivi giorni di visita nei seguenti
posti:
Trieste Liberty ingresso Mostra Salone degli Incanti ( ex Santa Maria del guato),
Museo Ferroviario ingresso stazione di Campo Marzio,
A passeggio per Trieste Vecchia piazza della Borsa Monumento a Leopoldo I
Museo Revoltella ingresso del Museo di via Diaz 27
ORARIO MOSTRA dalle 10:00 alle 19:00 tutti i giorni escluso il martedì
DURATA MOSTRA dal 6 al 15 maggio
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
Festival triestin
Indice del forum » sagre fiere manifestazioni
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015