TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » salute/medicina alter./ & bio » EVITAR EL AFREDOR E L'INFLUENZA
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
EVITAR EL AFREDOR E L'INFLUENZA
MessaggioInviato: Sab Gen 10, 2009 6:28 am Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Come evitar el rafredor o l’influenza xe un topico che specialmente in sta stagion torna sai utile. Go promeso tante volte de scriver sto benedeto articolo che me sento colpevole de reato civile per no gaverlo ancora fato. Alora ecolo qua. Seguilo e vedarè che diferenza che fa.

# 1 LAVARSE LE MANI

La magioranza dei rafredori e influenze xe tramandadi a mezzo de contato direto da persone rafredade che le stranudisi in man, toca el telefono, la tastiera del PC, la maniglia dela porta (kluka per Servolo) , stovilie o el pal de sostegno nel’autobus e i germi e I virus i xe depositadi la in atesa de un’altro ospite. I sopravivi ore e anche giorni dopo eser depositadi. Basta tocarli sti agegi, tocarse el viso ANCHE UNA SOLA VOLTA e l’infezion xe pasada. Dunque come misura preventive, portar guanti in stagion de influenze e rafredori xe importantisimo. Lavarse le mani pena rientradi xe un’OBLIGO. No tocarse el viso durante el tempo che no se se ga lavado le mani xe dopio obligho. Se se xe son for per tuto el giorno, se pol comprarse tesutini imbunidi de alcohol che servi benisimo a sterilizarse le mani

# 2 No coverzerse la boca con le mani co se stranudisi o se tosi

Perchè, come che gavemo visto più in sora i germi adora le mani, ficarsele davanti la boca o soto el naso co’ se stranudisi xe un asoluto disastro. Usar sempre un fazoleto, badando de no esporghe mai la pele dele mani. Se no se ga el fazoleto, girarse via dala persona e stranudir o tosir in aria. I virus e i germi no i sopravivi nel’aria. I ga bisogn de contato.

#3 No tocarse el viso.

El virus del rafredor e influenza entra nel corpo atraverso el naso, i oci o la boca, dunque tocarseli sti organi con le mani infetade xe la maniera piu sicura de infetarse. Insegnarghe ai fioi sta regola xe la roba un tantin più dificile, ma zercar de farghe capir pian pianin salva un mucio de grane a lungo andar.

#4 Bever sai liquidi (no solo quei rosi o meza-lana)

L’aqua slavaza el sistema come un schizeto de giardin. Lava i virus, anche quei oramai morti e i reni li instrada per la visiga e el sacro loculo dove che se fa le parole crosade. Una persona normale doveria bever almeno de litri de aqua nel corso dele 24 ore. Un sugerimento per saver se se ga bevù bastanza fluidi: se l’urina xe squasi trasparente se ga bevù la quantità necesaria. Se la xe gialastra o scura bever de più. La regola base xe che mejo gaver un bicier de aqua de più che un de meno.

#5 Bagni sauna o bagni vapor.

Qualora posibile, bagi sauna o bagni vapor xe sai importanti. L’aria che vien aspirada ala temperatura de 80º e oltre garantisi la morte de qualsiasi virus. Studi condoti in Germania i ga concluso che la gente che fa un bagno sauna o vapor due volte ala setimana i se beca 50% de meno rafredori o influenze.

#6 Ciapar aria fresca

Una dose abondante e regolare de aria fresca, giri de aria inclusi, xe ultra importante, specialmente nela stagion freda, co’ se ga la tendenza de restar richiusi e dunque de indebolir el sistema imune, senza gnanche menzionar el fato che, specialmente in posti de lavor, scola, cafè o cine xe tanti de lori che i xe infetadi che i ne circonda. L”aria fresca, anzi freda ga el steso efeto che l’aria suer calda dela sauna. La xe un germicida naturale.

#7 Ginastica Aerobica caminade lunghe o corer

La ginastica aerobica aumenta el ritmo del cuoe, che a sua volta pompa più osigeno ai vari organi e al zervel. Questa rialzada del fluso sanguigno no ghe da tempo ai virus e germi de insediarse e formar picole cele de riproduzion. Gavarè provà anche voi che se se xe de corsa, sempre de qua e de la, xe dificile far fioi. La mlior roba xe de sdrajarse in leto in un bel posti……(Uuuups! Pardon!)

#8 Vitamine?

Si le juta anche quele, ma sai poche robe juta più de un due naranze pena cominciado el giorno, prima del cafè e durante el giorno sai salade, verze carote, pomidori e polenta, cioè tuti i cibi che contien elementi phytochemcal (in Inglese) , el color del’arcobaleno del giardin. Verde, gialo, roso e magari blu in stagion. Val piu un chilo de fruti che venti pirole, per no gnanche parlar del gusto. La parola deriva de “phyto,” la pianta e el suo contenuto chimico naturale. Meno pirole e più fruti.

#9 Magnar Yogurt

Studi condoti non tanto tempo fa concludi irevocabilmente che che che consuma regolarmente yougurt xe suscetibile al rafredor 25% de meno che chi el yougurt no lo toca. I bateri del yogurt xe dei bravi soldatini contro virus tali quei del rafredor, no solo ma i rinforza ulteriormente el sistema del’ imune.

#10 Fumar xe CACCA No.1

Statisticamente i poveri fumadori i se indebolisi el sistema del’imune a tal punto che i rafredori che i ciapa i xe ben più severi che el rafredor causado dal steso virus in una persona che no fuma. Ulteriormente, el rafredor ghe dura ai più a lungo, casando speso bronchiti e ocasionalmente anche polmoniti. Una sola sigareta imobiliza el lavor de filtragio dele cilie nel naso da 30 a quaranta minuti. Durante quel tempo, el corpo no ‘l ga nesuna protezion.

#11 Ecesiva consumazion Alcoholica

Niente no xe pi`u san che un bon bicier de vin con una zena. I altri tre i xe puro velen. Ecesivo alcohol deidra non solo el corpo e dunque ghe permeti ai virus de stabilirse sai in furia, ma apunto perche con quel el sistema imune xe indebolido, el rafredor se lo ciapa due volte più sovente che quei che i bevi moderatamente o i xe astemi. L”acohol evapora i liquidi necesari per la bona circolazion del sangue, eco perché in genere tute le infezioni subide dai alcoolici le tendi de eser più gravi che quele dei altri.

#12 Relasarse.

Sress, che una volta se lo considerava mal de quei che no i ga altro de far che de inventarse malani, xe infati un fator importante nel mantegnimento del sistema del’imuno. Persone soto stres le se infeta prima e più sovente che le persone calme o comunque non stresade.
Saver designar una mezoreta al giorno al solo uopo de sentarse in santa pase, eliminar tuti i pensieri cativi e semplicemente rilasarse xe come darghe l’aqua ala vaneza de radicio o meter el cugumero fiapo nel’aqua fresca. Xe una cura preventiva che no costa niente, ma val tanto. Una dele poche robe in vita che val la pena proseguir. Otimo per quei de sangue istrian. No 'l costa niente.

Bon adeso che finalmente go scrito quel che ve gavevo promeso diese ani fa, co’ gavevo comincià a tegnirve pel fioco con quele storie triestine del rafredor causado dei giri de aria, che saria proprio l’ultimo posto dove che un rafredor se podesi ciaparlo, visto che i virus l’aria fresca proprio no i la soporta, go fato el mio dover civico. Ma no solo quel, ve vojo anche ben e no vojo che ve malè…

P.S.: Ste dodici regole xe e credo publicado dal ministero dela salute publica dela Colombia Britanica e del governo federal canadese , quindi no xe invenzion de sana pianta mia. Solo l’interpretazion me partien a mi.



Ursus sai medicus.

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mar Feb 03, 2009 4:56 pm Rispondi citando
Auriel
Ospite




Scusime Orso, gò pena leto (no sò parchè no me jera vegnudo fora che ghe jera un novo topic) i tui consigli par no ciapar l'influenza e el rafredor: boni consigli, ma purtropo par qualchedun xe difizile (se no imposibile) seguirli tuti e un de quei "qualchedun" son mi!
A causa dela mia malatia, par esempio, el mio "elettrofsicocardiologo" el me zà ziga co bevo un litro e mezo de aqua (o altri liquidi no alcolici, compreso el brodo) anca se gò sempre tanta sede (la gò sempre avuda, anca prima) parchè tra le altre "porcarie" che me toca cior ghe xe i "diuretici" (me toca ciorghene sìe al zorno) par evitar che se formi liquidi in te'i polmoni, roba frequente nel mio atuale stato de salute.
Aerobica o altri sport (anca caminade a paso sostenudo), no poso, parchè (mi che prima fazevo do ore de ginastica al zorno, sete zorni su sete - difati la camera che jera dei mii fioi la gavevo in parte sistemada come 'na palestra, anca se basterìa poco: un tapedin, un manigo de scova e qualche peseto - anca prima de 'ndar a lavorar la matina) sempre a causa dela "miocardiopatia dilatativa - conseguenza del'aresto cardiaco nel 2001 - anca la "valvola mitralica" la gà un'insuficenza medio-severa, cusì el sengue no vien pompado a suficenza; purtropo tante volte anca stando a riposo: figurite fazendo qualcosa che ghe somei un fià ai sport!
Par no parlar de "saune": vietate nel modo più asoluto!!!
I altri consigli li poso seguir (li gò sempre mesi in pratica); comunque tuta sta "tiritera" xe par dir che tanti consigli (anca par altre robe) utili ala salute i val - più che altro - solo par chi gà de preocuparse solo de un'influenza o un rafredor, ma no pa'i altri!!!

Ciau e stra-bacioni Idea Idea Idea , Lela.
EVITAR EL AFREDOR E L'INFLUENZA
Indice del forum » salute/medicina alter./ & bio
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015