TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » c'era una volta ... a trieste » Trieste-Opicina
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
Trieste-Opicina
MessaggioInviato: Dom Feb 24, 2008 7:53 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve,quei che xe sula cinquantina se ricorda de sicuro dela gara in salita più veloce d’Europa, o almeno cussì i diseva. La prima gara iera del 1911, l’ultima corsa nel 1971. In quel anno el pilota austriaco Herbert Jerich se gà incolà su un pal cola sua Ford Escort finendo bastanza grave in ospedal.L’anno dopo un poco per le proteste dela gente che gaveva le case sul percorso, un poco per la pericolosità i la gà abolida, bisogna pensar che la partenza iera là del tribunal e l’arivo sula camionale dopo el quadrivio de Opina,un chilometro verso Trieste.Nel 1931 el via vien dado dal Duca delle Puglie e iera iscriti 29 equipaggi.Nela foto xe la Signora Rosetta Herlitzka al volante de una Bilambda, deghe un cuc ala targa e anche a quel ometo drio el parafango destro: el gà in testa un basco,bareta che tanti triestini doprava fin qualche decennio fa. E a diferenza de come se dovesi portar el basco, un poco de traverso, qua i lo portava ben in mezo dela testa, come un covercio sula pignata.Nel stesso anno coreva anche un'altra signora,Federica Zara (Fede, te sa che te li porti ben) su una vetura Derby de 1093 cc.L’anno prima gaveva vinto Tazio Nuvolari su una AR P2 con una media de 95 km/h.A questa mai tropo rimpianta gara gà partecipado anche Achille Varzi e Giulio Cabianca, un dei ultimi iera el pilota de F1 Jochen Rindt:Una gara che me ricordo ben xe stada vinta nel 1959 Ada Pace su un’ OSCA Maserati, la signora Pace la aveva come sopranome Sayonara, e la iera brava anche cole 2 riode, la gà vinto bastanza corse no solo questa.Per ogni gara iera de obligo comprar el giornal che gaveva l’elenco dei piloti e dele machine: tanti coreva anonimi, e iera scrito solo el model dela vetura e el numero.De solito se tratava de qualche esaltado triestin che rovinava l’auto per poder dir “gò corso anche mi”, se invece ghe andava mal, zito e bon e puf del carozier.Le ultime gare me ricordo che coreva anche el fio del gestor del bar Flavia e se no sbalio anche Silvano? Frisori?, concessionario Renault:




...........

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Feb 24, 2008 8:10 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




…. E no ve digo cossa che iera i giorni prima del gara, cò i fazeva i controli tecnici là dela fiera.Noi che zercavimo de cucar come che iera fati i alzacofano motor dele Abarth carozade 600, per dopo copiar, e grandi discussioni dove che iera el posto più spetacolar.Me piaseva sai la curva Facanoni e anche l’obelisco no iera mal, nela prima curva te li vedevi a tre riode,invece là del’obelisco più de qualchedun che rivando su come una rocheta andava sule sine del tram, ste foto se riferissi ala gara del 14 giugno 1931 presente el Duca Delle Puglie che dopo l’inaugurazion xe andado a godersela soto quela specie de Gloriet proprio ala curva Facanoni. La foto no là gò fata mi, me iero dimenticà a casa el fotoaparat.



Saluti Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Feb 24, 2008 9:56 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Co iero fiol, nei ani Cinquanta, iera davero un avenimento sentidissimo a Trieste. Mi e el mio inseparabile amico Franco Boniotto (ciapai tuti e due dele machine, dele corse e tuti e due con collezion de figurine de auti), se piazavimo in Foro Ulpiano a veder le partenze de vizin. In questa scelta de posizion da cui vardar la corsa no iera estranea anche la sotile perfidia de sperar che qualchedun, partindo de balin e sbaiando el curvon da Foro Ulpiano a via Fabio Severo, finissi dentro la vetrina de un negozio de speci e cristalerie che pareva messo là aposta e de cui no me ricordo el nome....
Ierimo tremendi mi e Franco: qualche volta ve conterò de quando che la sera se scondevimo nei cespugli soto le finestre dela famosa Pensione Orientale in via Bonomo e, l'un sule spale de l'altro, cucavimo drento .....

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Feb 24, 2008 10:25 pm Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Ne conta Aurio:
Citazione:
Ierimo tremendi mi e Franco: qualche volta ve conterò de quando che la sera se scondevimo nei cespugli soto le finestre dela famosa Pensione Orientale in via Bonomo e, l'un sule spale de l'altro, cucavimo drento ....


SPORCACIOOOONI, DEEEEI! [/b] Surprised Surprised Surprised Surprised Surprised Surprised Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Sad Sad Sad Sad Sad Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

ORSO

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
Per Servolo
MessaggioInviato: Lun Feb 25, 2008 5:42 pm Rispondi citando
giova
Registrato: 05/01/08 18:26
Messaggi: 334
Località: Trieste




Il 14 giugno 1911 si corre la Trieste-Opicina, prima di una lunga serie. La strada nuova per Opicina ( oggi via Fabio Severo) è ancora sterrata e mette a dura prova l'abilità dei conducenti. Vince Otto Hieronimus su Laurin&Klement,che impiega poco più di sei minuti per percorrere i 7,4 Km dalla curva degli sposi all'Obelisco. La media è ragguardevole, sopra i 70. Per conoscenza giova
Profilo Trova tutti i messaggi di giova Messaggio privato
MessaggioInviato: Gio Feb 28, 2008 3:51 pm Rispondi citando
giuliani
Registrato: 21/03/07 17:59
Messaggi: 241
Località: San Giacomo




Iera veramente dei giorni speciali e particolari quei prima della Trieste -Opicina. A parte el casin che i fazeva de giorno e de notte quando i fazeva le prove e la spuza delle sostanze che i meteva nei motori per "caminar" de più ,cambiava el modo de viver della città. Come succedi adesso per la Barcolana. Noi muloni andavimo sempre sulla Curva Facanoni nella speranza che qualchedun se "svodi". Me ricordo le 500Steyr Puch e le 600 Abarth e le 1000.Nurburing Iera le più picie ma quelle che coinvolgeva de più el pubblico. Grande lotta per ciaparse el posto meio sora la cava con zaino e merenda e de bever. Me ricordo anche la famosa Curva dei sposi nella quale diversi piloti se ga schiantà. Adesso penso che saria improponibile un tipo de manifestazion cusì. Surprised Surprised

_________________
L'alcool xe nemico dell'omo. Chi ghe volta le spalle al nemico xe un vigliacco.
Profilo Trova tutti i messaggi di giuliani Messaggio privato
Trieste-Opicina
Indice del forum » c'era una volta ... a trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015