TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » libri e films...su trieste » Consigli di lettura Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Mar Nov 27, 2007 11:10 am Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Ultimamente ho letto due libri di Alexander McCall Smith :

"IL CLUB DEI FILOSOFI DILETTANTI" (da leggere per primo) e
"LE LACRIME DELLA GIRAFFA"

lettura piacevole di ambedue con un personagio che porta il lettore a farsi delle domande sui piccoli e non avvenimenti della vita.
Sono sicura che ti piaceranno.

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mar Nov 27, 2007 12:31 pm Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




alla prima occasione, forse tra poco...vado in città in libreria a dare un'occhiata
Grazie
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2007 7:41 pm Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




Volevo solo dire che per ora in libreria ho trovato "IL Club dei Filosofi Dilettanti". Veramente volevo solo dargli un'occhiata, ma la commessa è andata fino in magazzino a prendermelo e allora mi imbarazzava guardarlo e lasciarlo lì, così l'ho preso e tanti saluti. Lo inizio domenica prossima
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2007 8:50 pm Rispondi citando
giuliani
Registrato: 21/03/07 17:59
Messaggi: 241
Località: San Giacomo




Se volè legger qualcosa de diverso ma estremamente interessante ve consiglio questo libro de Piergiorgio Odifreddi - Perchè non possiamo essere Cristiani. Per darve un'idea del tema: Se la Bibbiafosse un'opera ispirata da un Dio, non dovrebbe essere corretta,coerente, veritiera, intelligente, giusta e bella? E come mai trabocca invece di assurditàscientifiche,contraddizioni logiche,falsità storiche, sciochezze umane, perversioni etiche e bruttezze letterarie?. El xe un pochetto tosto ma per chi ghe piasi el genere ,bellissimo Surprised Surprised
Profilo Trova tutti i messaggi di giuliani Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2007 8:51 pm Rispondi citando
giuliani
Registrato: 21/03/07 17:59
Messaggi: 241
Località: San Giacomo




El costa 14,6 € Surprised Surprised
Profilo Trova tutti i messaggi di giuliani Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2007 7:30 pm Rispondi citando
Durano e Lodina
Registrato: 09/09/06 10:34
Messaggi: 665
Località: Italia




Ieri go letto tutto d'un fià "La mossa del cavallo" di Andrea Camilleri,
no xè el solito libro su Montalbano, anzi Montalbano no ghe xè proprio,
xè tratto da un articolo apparso su un giornal sicilian del 1877 e Camilleri ghe ga fatto la storia intorno,
ma devo dir che la xè molto attuale, coi intrighi mafiosi e politico-romani.
BEL
bye
Profilo Trova tutti i messaggi di Durano e Lodina Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 11:59 am Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




sono finiti i consigli di lettura?
Margheritaaaaaaaa....ho letto tutti i libri da te consigliati, potresti aggiungere qualche titolo?
grazie
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 6:48 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Se per caso qualchedun no li ga ancora leti (ma pol esser?),consiglio vivamente "Il cacciatore di aquiloni" e "Mille splendidi soli" , tuti e due de Khaled Hosseini, un autor afghan che vivi in America e che ga scrito queste due umanissime storie meravigliose che se svolgi in gran parte nel tormentadissimo Afghanistan, dove che la vita xe una scomessa e dove che le donne soto italebani ga subido dei tratamenti inimaginabili.
Sti due romanzi xe cussì avincenti che leteralmente se li divora. Sia l'uno che l'altro lo go leto in una note cominciando al momento de andar in leto e no riussindo a molarli prima dela fine.Me savarè dir!!!

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 7:31 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Caro Aurio te me gà cavado fora le parole, anzi i titoli, de bocca :
li gò letti tutti e due e devo dir che i xe splendidi ( del Cacciatore di aquiloni i gà fatto anche un film), xciò cara Angiola el mio consiglio de leggerli va a brazzetto con quel de Aurio.
Quando te li gà finidi te consiglio anche "Caos calmo" (apena fatto el film anche de questo) di Sandro Veronesi, un poco discutibile in certi passaggi ma nell'insieme decisamente buono.
Buona lettura. Very Happy

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 7:39 pm Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




grazie. Se ve ne venissero in mente altri...
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 8:39 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Subito fato: "I segreti di Parigi" de Corrado Augias. Chi che ga avudo modo de conosser un poco Parigi e la sua storia lo troverà interessante per informazioni e per conferme: inoltre se lo legi assai scorevolmente e se ghe trova tanti anedoti , specialmente per quel che riguarda el mondo artistico del Otocento.

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Feb 12, 2008 12:02 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




E mi ghe zonto anche "I segreti di Roma" sempre de Corrado Augias.
E se te vol cambiar cmpletamente tema te suggeriso "L'ombra di Edgar" di Mattew Pearl ( autore del Circolo Dante) dove la realtà storica se intreccia splendidamente con la finzion letteraria dando origine ad una trama completa e personaggi particolari.

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mar Feb 12, 2008 12:13 pm Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




Grazie, questi due ultimi che hai scritto mi convincono abbastanza, anche se ammetto che gli autori mi sono entrambi sconosciuti. Appena questo maledetto e devastante raffreddore mi da una tregua provvedo, anche perché in questo momento non riesco a leggere nemmeno i titoloni in grande del quotidiano. Ho il moccolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Feb 12, 2008 12:24 pm Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




ieri tra una soffiata e l'altra del mio naso ormai di colore viola, ho letto il nome di un certo Philip Roth, ma poi in internet ho visto che i pareri su di lui sono molto discordi. Alcuni dicono che sia un fenomeno da premio Nobel, altri una schifezza ignobile. Mah...voi lo conoscete? Meglio andare sul sicuro con i titoli ultimi che mi avete messo. Per "I Segreti di Parigi" aspetterei, perché sono due anni che qui a casa chiedo che mi ci portino a Parigi!!! Ma non ci sentono proprio e allora non vorrei la mia curiosità aumentasse ulteriormente.....
Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Feb 12, 2008 1:41 pm Rispondi citando
macondo
Registrato: 03/12/05 22:37
Messaggi: 344




Di Philip Roth ho letto solamente un libro che mi era piaciuto abbastanza. Intitolato The Plot Against America, letteralmente tradotto Il complotto contro America. Usa una plausibile Storia alternativa degli USA con l'arrivo al potere di gruppi anti-semitici e consecutive persecuzioni durante un ipotetico periodo 1940-1942. Il tutto visto con gli occhi di un rgazzino. Se questo é un tuo genere....

Comunque sia, Il cacciatore d'aquiloni é un libro che DEVI leggere al piú presto possibile!!!
Profilo Trova tutti i messaggi di macondo Messaggio privato
Consigli di lettura
Indice del forum » libri e films...su trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 4 di 7  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015