TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » trieste,piazze,vie,e rioni » San Giovanni Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Sab Set 02, 2006 5:41 pm Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




york ha scritto:
Janos , visto in pien il manicomio iera grande... [foto 900] Il resto dele foto, bastanza bel posto dove a eser mati... Surprised Surprised Surprised

Salve

York


No, ma ara che te te sbagli, York. Quel iera el posto per i sani. Una specia de oasi. I mati i iera fora del recinto.

Orso

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Sab Set 02, 2006 6:24 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Orso, davero i diseva, ''manicomio'' iera scrito de fora el muro... Smile Smile Smile

Salve

York

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Set 03, 2006 7:02 pm Rispondi citando
spelaoche
Registrato: 14/10/05 00:07
Messaggi: 153
Località: trieste




Janos ha scritto:

beh,....disemo che prima che rivi Basaglia, star tra quei muri, no jera propio una vacanza


Mi go avu ocasion de entrar una volta per andar a trovar un mio amico, che perchè el iera un poco bevù( legi carigo) i lo ga portado al magiore, e sicome el voleva andar via el ga fato barufa coi infermieri. Ne ai ne bai i lo ga ciapado e i lo ga butado in una de quele gabie che iera fora de l'astanteria, e dopo drito in manicomio. Mi son andado apunto a trovarlo su a S. Giovani(scampandoghe al guardian,perchè no se podeva entrar) e xe sta la prima volta che go visto sta povera gente. I iera seradi in una specie de caponera in fredo,dedrio del primo palazo sora l'entrata. Iera chi caminava su e zo, chi zigava, chi se rampigava per la rede, una specie de giron dantesco, e in mezo de sti quà iera anche sto mio amico tuto imatonido de pastilie e ponture che el me guardava con un sguardo che pensavo el fosi mato perbon. E quel ,el me ga dito dopo, iera el reparto più bel con la gente più calma.
Ani dopo quando i ga verto e in un padilion i ga fato i lungodegenti, mia mama lavorava la come infermiera. La me contava che la in mezo ai veci, ghe iera anche gente normale che prima i iera seradi co iera manicomio, e dopo no i gaveva dove meterli perchè no i gaveva nissun e i li teniva la. Ma no iera mati, iera gente che una per es.per questioni de eredità i la ga fata pasar per mata per magnarghe i bori,un'altra perchè suo papà se ga risposado e la matrigna no la voleva,la ga fata pasar per mata anche ela. Ogi ne par strano una roba del genere, ma una volta i lo fazeva ecome, e una volta che te entravi la te ieri finido; fra pastilie,eletroschoc e anche solo a viver in mezo a quei che iera mati veramente. E la no entrava nisun, no iera controli e de sta povera gente i fazeva quel che i voleva, i li tratava pezo che le bestie e i fazeva tuti i esperimenti che i voleva.
Forsi i primi tempi, co li vedevimo fora e sia noi che lori no ierimo abituadi iera un poco dura, ma adesso ormai....almeno anche lori i pol viver una vita quasi normale.
Profilo Trova tutti i messaggi di spelaoche Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Set 03, 2006 9:52 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




[quote="spelaoche"]
Janos ha scritto:

beh,....disemo che prima che rivi Basaglia, star tra quei muri, no jera propio una vacanza


Mi go avu ocasion de entrar una volta per andar a trovar un mio amico, che perchè el iera un poco bevù( legi carigo) i lo ga portado al magiore, e sicome el voleva andar via el ga fato barufa coi infermieri. Ne ai ne bai i lo ga ciapado e i lo ga butado in una de quele gabie che iera fora de l'astanteria, e dopo drito in manicomio.

...............e se ghe dava solo pirole e sponte iera bon: me par che l'inventor de l'eletroshock iera un 'talian.............povera gente..........
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Set 04, 2006 2:25 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Semo tuti d'acordo che iera posti che xe mejo a no pensarghe... Pero descrivendo condizioni e mentalita ancora piu asurda dei tempi veci... Un esempio ''Bedlem'' descrito da Dickens in Inghiltera [situazioni simili esistenti senz'altro in altri paesi??] Dove a pagamento un podeva visitar e spasarsela e far il mona guardando corsie de cele tipo prison, con dentro esposti sti povereti come in un ZOO... Solo a pensarghe te vien de urlar a un infamia del genere.... Sad Sad Sad Sad

Salve

York

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Set 05, 2006 4:37 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Visto che mi son nata e gò vissudo per parecchi anni nei pressi del manicomio e adesso son tornada nella casa dei mii veci, devo dir che xe stado un grande cambiamento nell'arco de trenta anni.
Prima i mati, poveri disgraziai, i iera seradi dentro i, i cancelli iera sempre serai e quel che dentro succedeva no te savevi mai.
Dopo xe sta un periodo che inveze i vigniva fora e te dovevi star assai atento a cosa che te disevi se qualchedun de lori te domandava qualcosa, se no ghe andava a genio iera anche qualche botta, infatti xe stado più de una volta che i ga disfado le osterie là intorno e anche la pizzeria che xe in V:le Sanzio. I te coreva anche drio se i te becava de serae no iera troppo allegro.
Dopo xe stado un periodo de stasi che però gà durado poco.
Infati chi che vigniva fora iera i drogai e iera ancora pezo, i te fermava per domandarte soldi e se no te se la svignavi presto iera botte, mi una volta stavo passando in machina e i me se gà senta sul cofano proprio sul canton dela via s.cilino e la via Donatello quando gavevo rallentado e i se gà messo a batter sul cofano con una forza non indifferente , x fortuna che due signori li gà sviadi e mi son rivada a andar via.
E questo xe solo uno dei episodi che ogni giorno succedeva fora del manicomio.
Adesso xe cambiado no se li vedi più i sta ristrutturando l'intera area e par che ghe riesci ben, vederemo solo fin quando che durerà!!!!!!!!!!!

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mer Set 20, 2006 9:23 pm Rispondi citando
rompibale
Registrato: 23/12/05 16:08
Messaggi: 291
Località: S. Giovanni TS




Mia moglie nata in via dele Linfe, mi me son sposà e son stà importà in San Giovanni, abito in Vle Sanzio de 20 ani. Mi me ocupo de storia postale e me piasesi saver qualcosa de dove che iera l'uficio postal da l'origine a ogi.
1) Chi sa dirme qualcosa?
2) Inoltre cerco da tempo cartoline con imagini del rion e anulade con el timbro de 'sto uficio. Chi me iuta?

Grazie muloni!

_________________
Qua se magna, qua se BEVI...

Paolo
Profilo Trova tutti i messaggi di rompibale Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Set 22, 2006 9:39 am Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Mi son nata a S:Giovanni e da quel che me risulta l'ufficio postale iera
in Via Beato Angelico circa dove che se trova adesso un meccanico, iera un buso picio e longo e quando te dovevi pagar bollette o altro te dovevi far la fila fora cola piova o col vento anche .
Dopo i lo gà spostado in V.le R:Sanzio, prima el iera piccolo e dopo i lo gà ampliado.
Mi son mancada da S:giovanni dal 1976 all'86 e credo che le robe in quel periodo no gà cambiado proprio.
Altro no posso aiutarte, ma te vederà che sicuro qualchedun te tira fora le foto . Ciao rompi.... Very Happy Very Happy

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
LA POLVERIERA DE VIA DEL SOMMACO
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 11:07 am Rispondi citando
ale&franz
Registrato: 25/09/06 08:34
Messaggi: 27
Località: trieste




Mi son nato cressu in Guardiella, proprio li taca alla casa del Roby sindaco de cui parlava Babu in quache post fa...


giravo sempre de picio con mio nono che el me portava per i clanz e me contava le robe de un tempo....

in una delle tante gite del venerdi (perche' el me portava fora tutto el giorno de venerdi) semo andai su per biardi via del sommaco, li te ciapi un clanz (che oggi se taca sulla strada forestale che parti de conconel e riva in strada per basovizza e che sovrasta la cava faccanoni) e li in mezo xe ancora i resti del corpo de guardia e casematte (con un bunker in ta la roccia) che el me contava che iera una polveriera della Wermacht durante la seconda guera......

spero de verve conta una roba nova su la zona
Profilo Trova tutti i messaggi di ale&franz Messaggio privato
MANICOMIO
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 12:13 pm Rispondi citando
ale&franz
Registrato: 25/09/06 08:34
Messaggi: 27
Località: trieste




Scorrendo le foto del manicomio me xe casca l'ocio su una foto postada, in cui se vedeva la foto de un edificio taca alla ciminiera.....

quella no xe ne la cusina nè la lavanderia, iera la centrale termica, la lavanderia cussidetta vecia la xe difronte, ghe xe anca la lavanderia nova che xe un palzzo anni 65 - el terzo sulla destra a salire ò a costrui e mai entra in funzion, desso l'ospita el museo de l'antartide dell'universita.

La lavanderia vecia la xe adesso in vendita da parte della provincia e probabilmente se la compra l'università
Profilo Trova tutti i messaggi di ale&franz Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 3:20 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve, una cartolina del 1950, panorama .............


_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 3:24 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




....una col manicomio..........


_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 3:25 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




servolo ha scritto:
....una col manicomio,1953..........


_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 3:35 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




........e per ultimo la cesa, 1950......
saluti Servolo


_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Set 25, 2006 7:05 pm Rispondi citando
rompibale
Registrato: 23/12/05 16:08
Messaggi: 291
Località: S. Giovanni TS




Rotonda Boschetto (cartolina vg maggio 1909)

[img=http://img134.imageshack.us/img134/5493/boschettojs3.th.jpg]

_________________
Qua se magna, qua se BEVI...

Paolo
Profilo Trova tutti i messaggi di rompibale Messaggio privato
San Giovanni
Indice del forum » trieste,piazze,vie,e rioni
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 3 di 8  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015