TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » Storia de trieste » Storia Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12, 13, 14  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Sab Lug 24, 2010 6:37 am Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




macondo ha scritto:
Noghere vol dir dove che ghe xe i alberi de nose o, in italiano, dove sono gli alberi delle noci.



Macondo...Macondo...Macondooooo!

Le Noghere xe dove che jera (anzi la casa la xe ancora la tutogiogi) l'osteria con le babe con le tetone, solo che ogi quela no xe più un'osteria ma una pizaria.

P.S. Son sta' in vacanza in campegio ste ultime due setimane. Son pena rivado de ritorno ogi. Ghe xe un casin de leger per meterme al corente.

Se risentimo!

Orso

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Sab Lug 24, 2010 2:23 pm Rispondi citando
macondo
Registrato: 03/12/05 22:37
Messaggi: 344




Orsooooo!!

Mi go un ricordo un poco vago delle Noghere e dell'osteria dele babe co le tetone. Credo che passavo de la per andar oltre confin...

Comunque el discorso iera sula etimologia dela toponomastica; i disi che Noghere vol dir "el posto dove ghe xe i alberi de le nose". Che po anca vizin Venezia ghe xe una Noghera, e magari l'origine de la parola xe veneta.
Profilo Trova tutti i messaggi di macondo Messaggio privato
Storia
MessaggioInviato: Sab Lug 30, 2011 6:57 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




Non so`come la storia viene ricordata e` interpretata in relazione al passato ...dai lettori o i membri del forum . Non ho nessuna intenzione o desiderio di creare dibattiti nel forum .
Credo di aver gia` detto all'inizio ....molto tempo fa` " in uno dei miei
precedenti scritti " - che ognuno vive e progredisce in relazione al proprio
tempo ...." unico e proprio tempo ".

Perche` scrivo ? e` che ho fatto le somme ...e il risultato indica che " il ciclo si e `chiuso " ....la lancetta del tempo ha completato il suo giro .

(Per e`come esempio ) Dopo l' inizio della seconda guerra mondiale usavo ad ascoltare la radio con le cuffie ....quella con il coil/bobina e galena ...e la radio maiadine .Nelle trasmissioni di quel tempo sentivo i bolletini di guerra : i nomi piu` usati e `noti erano ...il Duca d' Aosta , Graziani , Tripoli , Bengasi , Mersa Matruh , Tobruk ...etc.etc .
I partecipanti e creatori di caos " in quel tempo in terra Libica " erano
italiani , inglesi , tedeschi , americani e altri .

Sessantasei anni dopo la fine - i creatori di caos , guerre e distruzioni sono ritornati in Libia a creare caos e distruzione di nuovo .....il fatto importante e` ..."che la lancetta a gia`completato il suo intero giro".

Chi ha vissuto e visto " da civile " la seconda guerra mondiale , sapra` e
vedra` qualche cosa in tutto questo ....per altri sara`un evento che sta`
succedendo per la prima volta che sara` accetato e giudicato come cosa
normale e non vedranno niente in esso .


Saluti
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Gio Ago 25, 2011 1:21 pm Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




Libia e Trieste .

I soliti umanitari ....gloriosi as ever ! Sono arrivati al punto di dire ....che non hanno intenzione di mandare military peace keeping forces in Libia ...
un pensiero veramente gentile ....how sweet !!! da parte loro - questo sarebbe - dopo aver usato bombardamenti intelligenti sulla popolazione
civile libica . Ma guarda il caso ...ai miei tempi a Trieste su`di me e altri del mio tempo usavano solamente bombardamenti ignoranti !. Su un giornale , la posizione della Germania in relazione alla guerra in Libia e`stata definita quanto mai indicativa e " economicista " ...per essersi mantenuta piutosto in disparte in relazione alla guerra in Libia .
Almeno la Germania si e` ricordata della partecipazione di E.Rommel in Libia e vedeva il contrasto che questa situazione creava e poteva creare -
mentre gli altri continuano a soffrire di amnesia cronica e non vedono assolutamente niente.

"Economicista " ...sembra anche " almeno a me " ! un altra storpiatura ...
da " Stop " ...hanno fatto " Stoppare " . Se vanno avanti cosi ?

Come dicevo ....tutti gloriosi come sempre ! Il fatto e`, che sono cresciuto in relazione a eventi assai brutti - l'entrata di questa specie di liberatori a Tripoli , mi ricorda i quaranta giorni di Trieste .....I liberatori stanno per entrare in piazetta Santa Lucia - vicino la porta della sacrestia della Beata Vergine del Soccorso c'e` un giovane soldato tedesco ....all' angolo di fronte l'osteria dei poveri ( cosi` era conosciuta in quel tempo ) c'eran gente con vestiti civili in mano che lo invitano a cambiarsi ....ma il giovane soldato tedesco , si ritira nella sacrestia e sale nel campanile ...
e riapparre all'altezza delle campane . Dal altra parte - nel giardino del
vescovo , c'e` un altro soldato tedesco che sta` girando e anche lui non sa di che parte andare . Un piccolo carro armato fa` la sua apparizione in
piazetta Santa Lucia ....carro armato che non ha niente a che fare con i
panzer tedeschi o i carri armati americani o inglesi che vedro` fra non molto ....( dopo i quaranta giorni ) .
Dopo essere entrati in piazetta Santa Lucia iniziano a sparare su`...verso
Via dei Santi Martiri dove alla fine si trova il palazzo Vivante e comando tedesco .Sparavano verso il palazzo Vivante ...stando dietro e sotto la protezione dell'angolo della latteria pinguentina della signora Drasich e la
scala dei Fabbri e dal altra parte l'angolo dopo la fontana .

Si potrebbe scrivere in maniera molto gloriosa : Dopo un lungo ed eroico combattimento di ore e ore che non finivano mai ....i liberatori espugnarono il comando tedesco e Trieste fu Liberata !!! Si ! si ! cosi` si potrebbe scrivere ! e non e`che non sparavano ...sparavano mettendo il
mitragliatore fuori tenendolo con due mani ....mentre il loro corpo rimaneva quasi nascosto e sparavano e sparavano .
Ma la fine di questo breve ed eroico episodio e` .....che il palazzo Vivante
era completamente vuoto .....era una mess internamente ed io lo avevo
visitato la mattina presto , prima dei cosidetti liberatori ..... l'avevo girato tutto ( lo conoscevo molto bene ) e dentro " no ghe iera " anima viva .

Quelli di destra e quelli di sinistra devono essere stati inventati per coloro
che nella loro vita non hanno visto proprio niente . Con la maniera i governi si sono presentati a Trieste durante la seconda guerra mondiale :
" Italiano , Germanico, Jugoslavo , Americano , Inglese " - di governi e
liberatori di questo genere a Trieste non c'era assolutamente bisogno ...
e persone come me hanno tagliato la classica corda .

Ma, per fortuna esiste il tempo ....che " non e`eguale per tutti " ....e questo e` l'unico posto dove la gente si salva e puo`salvarsi .

Saluti .
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Mer Ott 05, 2011 10:10 pm Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Tu hai tagliato la corda come tanti di noi, ma non ti sei salvato, sei ancora prigioniero di quei ricordi di eventi accaduti in quel puntino sul globo che e'sotanto una piccola parte di Trieste tanti anni fa. Ciao Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
MessaggioInviato: Gio Ott 06, 2011 7:00 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Carisimi con il pasar del ''tepo'' xe imperativo a sepelir ricordi bruti [specialmente per anziani come noi]... ma che su sta tera davero, xe una roba ciclica dove xe semre gente che sofri, la il tempo sta fermo con la solita testardagine de mileni... una roba pero col tempo [ no so se xe una consolazion] il ne fara fora tuti ... Smile

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2011 5:14 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




york ha scritto:
Carisimi con il pasar del ''tepo'' xe imperativo a sepelir ricordi bruti [specialmente per anziani come noi]... ma che su sta tera davero, xe una roba ciclica dove xe semre gente che sofri, la il tempo sta fermo con la solita testardagine de mileni... una roba pero col tempo [ no so se xe una consolazion] il ne fara fora tuti ... Smile

York Very Happy
Hi york ! E` da parecchio tempo che non sono collegato all'Internet ...ieri e stato`il primo giorno ....dopo molto tempo. Da come vedo ti sei gettato in mezzo tra`le due parti per evitare uno scontro ....o un eventuale scontro .
Very nice da parte tua ....ma non preocuparti - non avvera`. non e` mai stato questo il caso .
Continuera`a credere - che tutto cio`che ho scritto ....."ad infinitum " come se avessi avuto l'intenzione di scrivere le mie memorie ....cosa che ha niente che fare in relazione a tutto cio`che scrivo e ho di gia` scritto.Non e`niente che si puo`fare in relazione a tutto questo .
Il vero significato e`..... between the lines .....non credo che ha mai compreso cosa intedevo dire all'inizio - dove avevo detto che da giovani ci avevano bombardato ...e che da giovani ci avevano " anche " bombardato con una immensa montagna di informazioni ...e che per analizarle ci vuole ....e richiede molto tempo ! .....molto tempo .

Saluti
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Ven Ott 28, 2011 7:36 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




La Libia , un brutto spettacolo/non solo per la Libia , ma per il mondo !

(1) Da come di gia`detto, la lancetta nel tempo ha gia`compiuto il suo giro . Ed essa indica che nel anno zero ....(1945) Io ho visto ....e chi ha vissuto in quel tempo , avra` visto le stesse fotografie che ho visto Io :
di un uomo che venne impiccato con i piedi in su`e la testa in basso.

Che cosa vedo ? (Che cosa vediamo ? ...per coloro che erano viventi nel 1945) Questa volta ...non fotografie ....ma immagini a colori in full HD e la morte di un uomo circondato da gente che si comportano come tante iene ,...un scenario simile a quello descritto qui` sopra .

E qui`ora mi trovo ( ci troviamo ...." se ci sono altri del mio tempo ? " ....
e siamo nel 2011 e la lancetta ha completato il suo giro nel tempo e ora indica , 66 anni dopo l' evento ....ossia " anno zero " + in relazione all'evento come descritto a (1).

Differenza e relazione .
Tutto e`stato organizzato da le stesse nazioni e governi , che erano in Libia durante la seconda guerra mondiale ...che non erano in Libia nelle vesti di "protettori " in relazione al popolo libico .Erano nazioni coloniali
che combattevano fra`di loro sul suolo libico. Invece in questa occasione
(2011) hanno detto che sono andati in Libia per proteggere la popolazione
civile usando " bombardamenti intelligenti "....(Non so se lo dicono a me ...
Io ero un esperto di gallerie e vita negli anticrolli ....per altri ? non so !.)
...tutto questo con il consenso delle Nazioni Unite .

Nella parte prima (1) il scenario e` Trieste .1943/44/45
Le Nazioni presenti erano : Italia,Germania , Jugoslavia ,USA, Inghilterra
e Forze Alleate . Il scenario in quella citta`(Trieste) era: "Bombardamenti
ignoranti , Impiccagioni di civili publiche , Sequestri di persone, Deportazioni, Infoibamenti di civili,e cittadini civili al BBQ (Risiera).

Cosa e` ....ed era evidente , molto evidente in quel tempo ....Non c'erano governi e/o Nazioni Unite nel ruolo per proteggere la popolazione civile .

" Qui` si sta parlando di relazioni e associazioni in relazione ad eventi che hanno di gia` avuto luogo ....e questo e il risultato indica : Che vivo e viviamo ( sempre se ci sono altri ) in un mondo di educati ....si ! ma mentalmente insufficenti / mentally inept ,nella loro educazione .

In relazione a Trieste e i suoi cittadini : Trieste e` una citta`, dove la protezione per i suoi cittadini civili , non e`mai esistita e non esiste neppure oggidi` in qualsiasi parti del mondo , essi siano

Trieste , deve venir ricordata come la citta`dove naque il Terrorismo Internazionale - e dove i Governi Naionali finirono la loro esistenza ....qui` sopra citati in relazione a i loro crimini e atti incivili .

Saluti .Claudio Zambiasi .
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Gio Nov 03, 2011 12:30 pm Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Claudio, questa e'una delle poche volte che sono daccordo con te. Anch'io ero vivente nel 1945, come lo sono nel 2011, pero devo dire che la lancetta ha girato il suo pieno circolo non solo nel 1945- 2011, ma molte, molte volte da quando esiste Homo Sapiens, ma Homo Sapiens non ha imparato niente, e la lancetta continuera' a fare i pieni circoli fino a che Homo Sapiens diventera' saggio. Ciao Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
MessaggioInviato: Gio Nov 03, 2011 3:46 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Sete miliardi de eseri Surprised con un ''goal seeking mechanism'' programado geneticamente per rampigarse in su... il casin xe inevitabile, un pol sogniar tanto chel vol, go paura sara sempre piu peso... Crying or Very sad Crying or Very sad

York Smile

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
Storia
MessaggioInviato: Sab Nov 05, 2011 12:45 am Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Si York, te ga pienamente ragion, semo andando verso la rovina globale,e xe poco che noi podemo far, anzi dovemo esser contenti che gavemo con tute le magagne avu' una vita decente. Ciao Cesare Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
MessaggioInviato: Sab Nov 05, 2011 10:16 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




Si! comprendo cosa intendi dire in relazione alla storia della lancetta che ha compiuto il suo giro . La uso e puo`venir usata in molte maniere ...nella maniera che la uso Io ...la uso per far comprendere a coloro che leggono nel forum - in relazione a tutto cio che scrivo , che le
cose che stanno succedendo di qua`e di la` .....non sono altro che una
collezione di eventi che hanno avuto luogo di gia`nel passato ...non e` il
mondo dei vinti o il mondo dei vincitori ......e un mondo differente .
Per me ...sono cose molto interresanti , che mi danno la possibilita`di trovare e vedere cose nuove ....devo dire anche , che a volte tutto questo
puo`diventare per me un poco monotono ...ma cerco di bilanciarmi .
Ci sono tante cose nuove in tutto questo .

Concludi dicendo : " e la lancetta continuera` a fare i pieni circoli fino a che Homo Sapien diventera` saggio . Ma prima di questa conclusione
affermi " che Homo Sapiens non ha imparato niente ".
Questo crea la domanda : Se non ha imparato niente , come Homo Sapiens ..... diventera` saggio ?.
L'unica risposta a questa domanda e` : che Homo Sapien diventera`saggio attraverso e con l'aiuto della sua ignoranza .

Ciao Claudio
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 8:03 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Scuse la legereza ma per mi un che ameti la sua ignioranza il xe za saggio!! Very Happy
Claudio se go capi ben, solo cosi se cresci. Smile pero piu volte xe il ''EGO'' che vien tra meso a romper le ''palle'' Surprised

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
Storia
MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 10:12 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 150
Località: Melbourne




York ! Hai capito male .....

Non faceva senso .....

Aveva scritto : ma molte, molte volte da quando esiste Homo Sapiens ,
ma Homo Sapiens non ha imparato niente , e la lancetta continuera`a
fare i pieni circoli fino a che Homo Sapiens diventera`saggio .Ciao Coce .

Quando uno legge questo in corsivo , si domanda : Sta` dicendo che
Homo Sapiens " Diventera` saggio ".....Ma prima dice che Homo Sapiens
" non ha imparato niente " .......e dopo dice che diventera` saggio !

Allora uno che legge : si domanda ? come puo`diventare saggio se non ha imparato niente .

Cerca di capire ....esempi come quelli del Homo Sapiens so esempi
che tagliano le gambe ...sono troppo pessimistici , e come se diria
(parola triestina ) Ho ,Ho , Poveri Noi ! e ti te me risponderia disendo
Si , Si Claudio non te pol imaginarte come te comprendo .....Semo veramente vece crodighe ...credo che xe meio che andemo 6 piedi sotto .

You get it ? Ciao Claudio
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 11:21 am Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Claudio ,parlando in Triestin, no son pessimista, anzi spero che Homo Sapiens eventualmente imparara' quacossa e sara'capace de diventar saggio. Infati semo vece crodighe, e no semo lontan de andar 6 piedi soto. Ciao Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
Indice del forum » Storia de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 4 di 14  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12, 13, 14  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015