TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » musica e canzoni de trieste » Anni 60 Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 48, 49, 50  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Ven Ott 30, 2009 6:30 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Ala bianca

Sui tuoi capelli biondi giocava il vento e poi
un volto sconosciuto a giocato i giorni miei,
un accordo di chitarra non mi basta più
io spingo gli occhi al cielo, un'ala bianca c'è.

Il giro del tuo sguardo più non vede me
quanto buio in un pensiero dopo il sole insieme a te
un accordo di chitarra non mi basta più
io spingo gli occhi al cielo, un'ala bianca c'è.

Dei fantasmi senza casa, son questi i sogni miei
io canto ma per chi se tu sei sorda ormai,
ma una goccia di speranza lenta scende giù
nel giro del mio sguardo un'ala bianca c'è.

E di colpo torna il sole se ritorni tu
non ho il tempo di fermarti ala bianca va!


https://www.youtube.com/watch?v=ql1irOMnuik


Ultima modifica di Socrate il Sab Ago 06, 2016 3:44 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Ott 30, 2009 6:32 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Io vagabondo

Io un giorno crescerò,
e nel cielo della vita volerò,
ma un bimbo che ne sa,
sempre azzurra non può essere l’età,
poi una notte di settembre mi svegliai
il vento sulla pelle,
sul mio corpo il chiarore delle stelle
chissà dov’era casa mia
e quel bambino che giocava in un cortile:

Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho ma la su mi è
rimasto Dio.

Si la strada è ancora là,
un deserto mi sembrava la città,
ma un bimbo che ne sa,
sempre azzurra non può essere l’età,
poi una notte di settembre me ne andai,
il fuoco di un camino
non è caldo come il sole del mattino
chissà dov’era casa mia
e quel bambino che giocava in un cortile:

Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho ma la su mi è
rimasto Dio, Io vagabondo che son io,
vagabondo che non sono altro,
soldi in tasca non ne ho ma la su mi è
rimasto Dio.



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Ott 30, 2009 6:34 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Voglio ridere

Voglio ridere quando piangerai
e ti dirai pensandomi
"Aveva si ragione lui"
e capirai perché.

Voglio ridere quando piangerai
e non saprai nascondere
quel po' di me che troverai
nei gesti tuoi e in te,
ma pian piano ti sorprenderai
vedendo che col tempo hai dato
sempre più ragione a me
e sarai come volevo anche se
sarò molto lontano da te.

Voglio ridere quando piangerai
e morirai pensandomi anche
semmai l'ammetterai ti mancherò di più,
ma pian piano ti sorprenderai
vedendo che col tempo hai dato
sempre più ragione a me
e sarai come volevo anche se
sarò molto lontano da te.


https://www.youtube.com/watch?v=foHBBDdZD4o


Ultima modifica di Socrate il Sab Ago 06, 2016 3:49 pm, modificato 4 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:16 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Mina

Mina Mazzini (Busto Arsizio, 25 marzo 1940) è una cantante italiana naturalizzata svizzera. Artista di fama internazionale e voce fra le più apprezzate nel panorama pop mondiale, rappresenta un punto di riferimento per le interpreti femminili. La sua lunga storia artistica si estende dalla fine degli anni cinquanta sino a oggi ed è tutt'ora in evoluzione; la sua voce, dall'inconfondibile timbro, si distingue per potenza ed estensione.
Durante gli anni '60 e '70, raggiunse una fama e una popolarità ineguagliate in ambito nazionale. Abbandonò le scene alla fine del 1978, ritirandosi a vita privata senza più apparire in pubblico, pur continuando a incidere dischi, a condurre programmi radiofonici, a collaborare con alcune riviste e quotidiani, e a prestare la sua voce in alcuni spot. Nel 2001 si è fatta riprendere nel suo studio di registrazione, trasmettendo il filmato in streaming, con relativo record di contatti (oltre 20 milioni), ed è stata insignita dell'onorificenza di Grande Ufficiale al merito della Repubblica dal presidente Carlo Azeglio Ciampi.
Nel 1989 ha acquisito anche la cittadinanza svizzera (si era trasferita a Lugano nel 1966).
Nel corso della sua carriera ha inciso più di 1000 brani e ha venduto più di 100 milioni di dischi.


Folle banderuola

Folle banderuola
folle banderuola del mio cuore
che giri, giri, giri con il vento
sul tetto rosso del mio amore.
Folle banderuola
folle banderuola segnatempo
che giri con il sole, con il lampo
sul tetto rosso del mio amor.
Non temere se il cielo si oscura
è una nuvola passeggera
fra le braccia mio amor
ti rinserro
così ritornerà l'azzurro.
Folle banderuola
folle banderuola stravagante
lassù dal tetto vedi che son tante
le folli, folli come te.

Non temere se il cielo si oscura
è una nuvola passeggera
fra le braccia mio amor
ti rinserro
così ritornerà l'azzurro.
Folle banderuola
folle banderuola stravagante
lassù dal tetto vedi che son tante
le folli, folli come te



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:18 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Tintarella di luna

Abbronzate, tutte chiazze,
pellirosse un po’ paonazze,
son le ragazze che prendono il sol,
ma ce n'è una
che prende la luna.
Tintarella di luna,
tintarella color latte
tutta notte sopra il tetto
sopra al tetto come i gatti
e se c'è la luna piena
tu diventi candida.
Tintarella di luna,
tintarella color latte
che fa bianca la tua pelle
ti fa bella tra le belle
e se c'è la luna piena
tu diventi candida.
Tin tin tin
raggi di luna
tin tin tin
baciano te
al mondo nessuna è candida come te.
Tintarella di luna,
tintarella color latte
tutta notte sopra il tetto
sopra al tetto come i gatti
e se c'è la luna piena
tu diventi candida.
Tin tin tin
raggi di luna
tin tin tin
baciano te
al mondo nessuna è candida come te.
Tintarella di luna,
tintarella color latte
tutta notte sopra il tetto
sopra al tetto come i gatti
e se c'è la luna piena
tu diventi candida.
E se c'è la luna piena
tu diventi candida.
E se c'è la luna piena
tu diventi candida, candida, candida!


https://www.youtube.com/watch?v=KFy4HVH3PGA


Ultima modifica di Socrate il Mar Giu 09, 2015 4:36 pm, modificato 1 volta in totale

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:19 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Personalità

Ho cercato invano, tu lo sai
Di dirti ciò che sento in cuor
Ma indifferente
Non m'ascoltavi tu
Oh quante volte
Gli amici han detto a me
Che sono pazza, pazza son di te
Il fatto è che tu
Possiedi
Personalità
Una
dolce
Ridi
Guardi
Baci
Per questo mi hai rubato il cuore
E' vero, è vero
Son pazza d'amor per te
Mi piaci, lo dico ancor
Pazza io son di te.
Possiedi
Personalità
Una
dolce
Ridi
Guardi
Baci
Per questo mi hai rubato il cuore
E' vero, è vero
Son pazza d'amor per te
Mi piaci, lo dico ancor
Pazza io sono di te.
Ho cercato invano, tu lo sai
Di dirti ciò che sento in cuor
Ma indifferente
Non m'ascoltavi tu
Oh quante volte
Gli amici han detto a me
Che pazza, pazza, pazza son di te
Il fatto è che tu
Possiedi
Personalità
Una
dolce
Ridi
Guardi
Baci
Per questo mi hai rubato il cuore
E' vero, è vero
Son pazza d'amor per te
Mi piaci, lo dico ancor
Pazza io son di te



Link


Ultima modifica di Socrate il Mar Set 27, 2011 5:07 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:21 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Una zebra a pois

Una zebra a pois [pois, pois]
me l'ha data tempo fa [pois, pois]
uno strano Maragià [pois, pois]
vecchio amico di papà [pois, pois]
Una zebra a pois
Beh, che c'è!?
A pois, a pois, a pois!

Una zebra a pois [pois, pois]
è una grande novità [pois, pois]
assomiglia ad un sofà [pois, pois]
non a strisce ma a pois [pois, pois]
Una zebra a pois
Beh, che c'è!?
A pois, a pois, a pois!

La chiederanno presto alla televisione
e le vorranno dedicare una canzone
credo questa qua!

Una zebra a pois [pois, pois]
è una grande novità! [pois, pois]
Poverina, lei non sa [pois, pois]
d'esser piena di pois [pois, pois]
Una zebra a pois
Beh, che c'è!?
A pois, a pois, a pois!

Pois pois, pois pois
pois pois, pois pois
pois pois, pois pois
Abracadabra che è bella la mia zebra!
pois pois, pois pois
pois pois, pois pois
pois pois, pois pois
ora vi ricanto la canzon.

Una zebra a pois, [pois, pois]
è una grande novità [pois, pois]
Poverina, lei non sa [pois, pois]
d'esser piena di pois [pois, pois]
Una zebra a pois
Beh, che c'è!?
a pois, a pois, a pois!

Una zebra a pois [pois, pois]
è una grande novità [pois, pois]
me l'ha data un Marajà [pois, pois]
vecchio amico di papà [pois, pois]
Una zebra a pois
Beh, che c'è!?
A pois, a pois, a pois!

Una zebra...
una zebra...
a pois!...
È tutto qua!



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:22 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Le mille bolle blu

Se tu
chiudi gli occhi
e mi baci,
tu non ci crederai
ma vedo
le mille bolle blu
e vanno leggere, vanno
si rincorrono, salgono
scendono per il ciel.
Blu
le mille bolle blu
Blu
le vedo intorno a me
blu
le mille bolle blu
che volano e volano e volano
Blu
le mille bolle blu
blu
mi sento dondolar
blu
tra mille bolle blu che danzano
su grappoli di nuvole
Dentro a me le arpe suonano
bacio te
e folli immagini
giungono.
Blu
le mille bolle blu
blu, le vedo intorno a me
blu, le mille bolle blu
che volano, mi chiamano, mi cercano
Amor
impazzisco di gioia
se vedo passeggiar
nel vento, le mille bolle blu
un bacio, ancora un bacio
si avvicinano
eccole eccole
sono qui



Link


Ultima modifica di Socrate il Dom Nov 03, 2013 4:41 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 11:26 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Prendi una matita

Non dimenticarti questo consiglio
seguilo felice ancor sarai.
Prendi una matita, prendi una matita e disegna un lago azzurro,
buttaci i pensieri, tutti i dispiaceri e sorridi al mondo intero,
sopra un verde prato traccia l'isolato dagli tanti baci, baci baci baci,
prendi una matita tutta colorata e disegna cieli blu. x 2v.



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:14 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Moliendo café

Cuando la tarde languidece y renacen las sombras
y es la quietud de los cafetales vuelven a sentir
esta tristòn canciòn de amor de la vieja molienda
que en el letargo de la noche se escucha gemir.

Una pena de amor, una tristeza
lleva el zambo Manuel y en su amargura
pasa incansable la noche moliendo cafe.

Cuando la tarde languidece y renacen las sombras
y es la quietud de los cafetales vuelven a sentir
esta tristòn canciòn de amor de la vieja molienda
que en el letargo de la noche se escucha gemir.



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:15 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Renato

Renato Renato Renato
ti voglio bene non l'hai capito
Renato Renato Renato
se non mi baci non vivo più.
Renato Renato Renato
a casa tua tu mi hai invitato
Renato Renato Renato
e ci ho trovato papà e mammà.
Scommetto che nessuno bacia come te
però chissà perché non lo dimostri a me
se tu ti decidessi a dirmi almeno un sì
io non sarei ridotta così.
Renato Renato Renato
così carino così educato
Renato Renato Renato
mi porti al cinema e guardi il film.
Scommetto che nessuno bacia come te
però chissà perché non lo dimostri a me
se tu ti decidessi a dirmi almeno un sì
io non sarei ridotta così.
Renato Renato Renato
come vorrei non averti amato
Renato Renato Renato
tu sei un mostro di ingenuità.
Renato Renato Renato
la serenata che ti ho cantato
Renato Renato Renato
vuol dire che morirò per te.
Renato Renato Renato
la serenata che ti ho cantato
Renato Renato Renato
vuol dire che morirò per te.
Renato Renato Renato
la serenata che ti ho cantato
Renato Renato Renato
vuol dire che morirò per te.


https://www.youtube.com/watch?v=xpo6GKQoHPM


Ultima modifica di Socrate il Mar Giu 09, 2015 4:38 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:17 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




E se domani

E se domani
io non potessi
rivedere te,
mettiamo il caso
che ti sentissi stanco di me
quello che basta all'altra gente
non mi darà
nemmeno l'ombra
della perduta felicità.
E se domani
e sottolineo "se"
all'improvviso perdessi te
avrei perduto il mondo intero
non solo te.



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:19 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Brava

Brava! Brava! Sono tanto brava! Brava!
Sono tanto brava, sono brava
sono tanto brava
faccio quasi tutto con la voce, sembro un usignolo sì
forse...forse qualche nota non è proprio giusta...giusta
però io sono certa che così nessuno sa cantar
sono come un uccellin
senti il trillo...senti il trillo.
State un pò a sentir queste note così basse che so fare
poi vado su, vado su, vado su.
Brava! Brava! Come sono brava! Brava!
Certo se qualcuno vuole proprio...proprio pignolare
forse qualcosa non so fare ma sicuramente sì
non può essere che una cosa
che non ha nessun valore se vogliamo ricordare
che come me nessuno sa cantare
sono come un uccellin
senti il trillo...senti il trillo
e vi ricordate quelle note così basse che so fare.
Poi vado su...vado su...vado su
su...su...come due note
che volano nel cielo
E tutti sanno
che ho tanto di quel fiato
che neppure una balena può resistere sott'acqua
stando senza respirare tutto il tempo che io tengo questo "mi".
Brava! Brava! Come sono brava! Brava!
Sono tanto brava, sono brava
sono tanto brava
faccio quasi tutto con la voce, sembro un usignolo sì
però mi sentirei un poco...poco più tranquilla
se potessi questa sera farmi dire che son brava sì
ma che a dirlo siate voi
voi voi voi voi voi voi voi voi
voi che lo sentite questo povero mio cuore che fa bum
bum bum bum bum bum bum bum bum bum bum bum!
Brava! Brava!
Brava! Brava!
Brava!



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:21 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




La banda

Una tristezza così non la sentivo da mai
ma poi la banda arrivò e allora tutto passò
volevo dire di no quando la banda passò
ma il mio ragazzo era lì e allora dissi di sì.
E una ragazza che era triste sorrise all'amor
ed una rosa che era chiusa di colpo sbocciò
ed una frotta di bambini festosi si mise a suonar come fa la banda.

E un uomo serio il suo cappello per aria lanciò
fermò una donna che passava e poi la baciò
dalle finestre quanta gente spuntò
quando la banda passò cantando cose d'amor
quando la banda passò nel cielo il sole spuntò
ma il mio ragazzo era lì e allora dissi di sì
la banda suona per noi, la banda suona per voi.

E dai portoni quanta gente cantando sbucò
e quanta gente da ogni vicolo si riversò
e per la strada quella povera gente marciava felice dietro la sua banda.
Se c'era un uomo che piangeva sorrise perché
sembrava proprio che la banda suonasse per lui
in ogni cuore la speranza spuntò quando la banda passò



https://www.youtube.com/watch?v=IoXEFVz3p_4


Ultima modifica di Socrate il Mar Giu 09, 2015 4:39 pm, modificato 1 volta in totale

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2009 12:22 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2626




Zum zum zum

Sarà capitato anche a voi
di avere una musica in testa,
sentire una specie di orchestra
suonare suonare suonare suonare, zum zum zum zum zum zum zum zum zum,
la canzone che mi passa per la testa,
non so bene cosa sia
dove e quando l'ho sentita,
di sicuro so soltanto che fa
zum zum zum zum zum zum zum zum zum,
la cantavo stamattina appena sveglia
e cantandola ho pensato che non è poi tanto male
specialmente nel pezzetto che fa
zum zum zum zum zum zum zum zum zum.

Però se va avanti così
finisce che questa canzone
diventa una tale ossessione
e parlo soltanto facendo ogni tanto
zum zum zum zum zum zum zum zum zum,
la canzone che mi passa per la testa
non so bene cosa sia
dove e quando l'ho sentita,
di sicuro so soltanto che fa
zum zum zum zum zum zum zum zum zum,
più ci penso e più mi sembra ch'era un coro,
era un coro di bambini che cantava nel cortile di una scuola ripetendo sempre
zum zum zum zum zum zum zum zum zum.
Stamattina la cantavo io soltanto,
ma stasera già mi sembra di sentire chiaramente
tanta gente che la canta insieme a me
zum zum zum zum zum zum zum zum zum !!!



Link

_________________
Cantar e portar el Cristo
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
Anni 60
Indice del forum » musica e canzoni de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 3 di 50  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 48, 49, 50  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015