TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » negozi,ditte,fabriche,industrie » Veci cine.che iera e no xe più Vai a pagina Precedente  1, 2
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Mar Apr 21, 2009 7:02 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Confesso che sto cine Vittoria xe la prima volta che lo sento nominar! De che ani parlemo? Drio el nome doveria esser fra le do guere, ma me piaseria aver qualche notizia in più. Quela zona la go sempre frequentada poco, andando tutalpiù al cine Capitol che però, come che tuti savemo, el xe stà averto nei ani Cinquanta, ultimo edificio a esser costruido in funzion unica de cinematografo .

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Apr 21, 2009 7:15 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Un ricordo del cine Cristallo, credo la seconda volta che ghe andavo in vita mia. I dava una de quele racolte de cartoni animati curti de Walt Disney, roba dei ani Cinquanta,e e el cine iera oviamente strapien de fioi pici con i genitori. Come che usava, prima del inizio del film in programazion, i dava publicità, un cine giornale, e, dopo, qualche provin dei film de prossima uscita. Come che xe, come che no xe, passa el provin de "Il colonnello Von Ryan" che mostra tra le altre scene una in cui Frank Sinatra ghe dà una s'ciafona a Raffaella Carrà (che quela volta tentava con poca fortuna la carta hollywoodiana), che la casca per tera e, tra la costernazion dei genitori dei fioi, la ghe sibila a Sinatra "Mi tratti così perchè sono una puttana!!!".Ogigiorno nissun de nissuna età faria una piega per la parolaza, ma quela volta papà e mame, in perfeta sincronia, se ga piegà a stroparghe le orece ai fioluzi, con un lungo mormorio e qualche fis'cio direto al paron del cine....

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Apr 22, 2009 7:24 am Rispondi citando
sbriso
Registrato: 15/12/08 01:52
Messaggi: 33
Località: Kanton Zug




aurio ha scritto:
Come che xe, come che no xe, passa el provin de "Il colonnello Von Ryan" che mostra tra le altre scene una in cui Frank Sinatra ghe dà una s'ciafona a Raffaella Carrà (che quela volta tentava con poca fortuna la carta hollywoodiana),


... si ma per fortuna nel film la mori presto ...
Profilo Trova tutti i messaggi di sbriso Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Apr 22, 2009 6:50 pm Rispondi citando
nerofumo
Registrato: 08/07/06 20:35
Messaggi: 58






…..te disi ben Aurio, sicuramente fra le due guere……
Mi, fin co’ son stà a Trieste, stavo in via Settefontane al numero 12 (el tondin rosso sula sinistra) proprio vis a vis de via dela Fabbrica. El “Vittoria” iera dove che xe el tondin rosso sula destra, iera un budel longo e streto e, d’estate, iera anche el cine al’aperto (se vedi che dove che go messo la crose no esisteva ancora la casa).
Nei ultimi giorni del’ocupazion tedesca me ricordo che nel giardineto della casa che fazeva canton fra via Settefontene e via Vittorino da Feltre (sicuramente butada zò per farghe spazio a una casa più alta e moderna) iera una postazion con una grossa mitragliatrice s’un trepiede.
No te me crederà ma me ricordo ancora el viso del “gnoco” che iera de guardia: bon (penso) come el toco de pan ch’el me gaveva regalà una prima volta e anche le altre, due o tre, che, penso, mia mama me mandava a far una caminada aposta “per veder se se podeva ciapar un altro toco de pan”.
Profilo Trova tutti i messaggi di nerofumo Messaggio privato
MessaggioInviato: Gio Apr 23, 2009 12:38 am Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Nerofumo, xe per ricordi come questo tuo, che son contento de esser in sto forum. Vien a trovarne più spesso!

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Gio Apr 23, 2009 12:52 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Nerofumo bela quela del pan, che scometo iera pan ''komis'' nero con un biglietin rodola in mezo la pagniota con la data de quando xe sta sforna... inutile, penso solo i tedeschi a vienir fora con una regola de sto genere, se vedi il solda gaveva ricorso a protestar se il pan iera vecio!? anca mi me go refa un par de volte sto benedeto pan, ma anche qualche pagniota de pan italian [e come go za scrito una volta ,el pan iera ''sourdough come vien ciamado qua in canada'' un poco sul acidin, ma sai bon! Smile

PS dimenticavo, e il cine de Opcina che i lo ga fato saltar in aria, una storia con coseguence sai tragiche... Crying or Very sad


York Crying or Very sad

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
mi nel cine ideale...
MessaggioInviato: Ven Apr 24, 2009 9:14 am Rispondi citando
stellina
Registrato: 10/02/07 23:04
Messaggi: 110




Alcuni ricordi dei veci cine de quando iero mulo...
Mi abitavo a 20 metri dala corte dove i spetatori andava a fumar una sigareta tra un tempo e l'altro del film..questo fato me dava la posibilità (in acordo con i paroni del cine steso) de andar e venir come che volevo..cussì iera frequente che tra un tempo e l'altro inveze de fumar (perchè non fumavo miga a quela età..(a 7-8-9-10-ani..e vanti )..disevo i grandi fumava e mi inveze me fazevo far de mia mama un panin con buro e zuchero..perchè i salumi no se podevimo permeter che la sola domenica.. vista la nostra no bona situazion economica dove una famiglia senza un pare che porti una paga a casa..mia mama con due fioi de creser..un lavor sai duro e pochi schei.
El lavor de mia mama ?..la fazeva la pulitrice in cine..e mi dopo la scola ghe iutavo..i ani iera quei sai dificili del dopoguera..

Ma tornemo al cine...me ricordo che el film con el record de fila più longa de gente che speta in strada per entrar ..iera stado “Il Pricipe delle Volpi” un bel film con Tyrone Power..la fila incominciava dentro nela sala de aspeto..e la finiva davanti l'entrata de un altro cine !!! el cine Marconi in via del rivo..un vero successo.

“I Miserabili “ credo con Jean Gabin..xe un'altro film che me xe rimasto impresso ....sia per el film stesso che per la particolarità ..dada dal fato...che data la durata sai longa..i lo gaveva dado in due parti..un per de giorni i proietava la prima parte e subito dopo..in un'altro giorno i dava la parte seconda.. che mi me ricordi non se ga mai più ripetudo un fato del genere...se no in television..ma tanti ..tanti ani dopo...con “La Cittadella” prima e simili più vanti ciamade: telenovelas-soaps opera-serials ecc ecc.. ....anche perchè de la tv all'epoca del mio raconto..nianche l'ombra.

Spesso in quel cine (el Cine Ideale)..la matina iutavo mia mama a netar e scovar..el pomerigio iutavo Marcelo..l'operator a tirar su le pelicole (riavolger i rulli-pizze dei film de proietar)
e anche a incolar la dove che le pelicole se rompeva...
Marcelo gaveva sempre pronto un contenitor con l'acetone..con la zonta de tocheti de carta (per i casi più gravi de rotura dela pelicola) ..alora quando riavolgendo la pelicola ..sucedeva che la se rompeva (per usura)..se fermava i ruli..e se univa le zime dele due parti rote..dandoghe una penelada de acetone ale zime de tacar insieme..e come disevo nei casi più gravi..se ghe tacava un bieco de carta per rinforzo..subito dopo un poco..co se iera sugado tuto..se riprendeva el riavolgimento dela “pizza”
Al pomerigio..speso andavo in cabina de proiezion a cucar oltre la finestrela e guardavo la gente in sala che spetava l'inizio del film.. non mancava i momenti de protesta e fisci..perchè el schermo diventava scuro.. che capitva se Marcelo se dimenticava de controlar i carboni dela machina de proiezion..percè quando i se consumava oltre una certa misura..se studava l'arco voltaico (la luce dela machina..insoma) e diventava tuto nero...
Sucedeva anche che tuto in t'un...el schermo diventava bianchisimo!!..el motivo?..Marcelo se gaveva indormenzado...e un rulo de pelicola iera finido e cussi el girava a svodo...e no gavendo pelicola el proietor ..proietava sul schermo solo una la luce bianca fortisima.

Cussì..per ogi credo che basti...non voio anoiar...col mulo che nel cine de matina..netava..de pomerigio..sbisigava tra le le pelicole..e po dopo el diventava lui steso..spetator..in sala..cucandose “gratis” (se fa per dir) mille films..

Stellina

_________________
mi son bianco e no son nero come ti....e ti che te son nero no te son bianco come mi ....alora forsi semo mone tuti due ...perchè semo tuti uguali....a parte i mone !
Profilo Trova tutti i messaggi di stellina Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Apr 25, 2009 10:13 pm Rispondi citando
picchio
Registrato: 07/10/06 19:49
Messaggi: 309




Stellina, il tuo racconto mi ricorda tanto il film "Cinema Paradiso", con quel ragazzino che, in pratica, faceva come te. Quanto è cambiato adesso con il digitale!!! Tutto un altro mondo, ed anche il Cinema ha perso quasi tutta, se non tutta, la sua poesia!...

Picchio.

_________________
Picchiettando qua e là, il "Picchio" cerca ed ama la verità!...
Profilo Trova tutti i messaggi di picchio Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Apr 26, 2009 11:29 am Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Infatti te gà ragion Picchio, cò stavo leggendo la storia de Stellina no rivavo a centrar cossa che me ricordava e ti te me lo ga fatto presente. Very Happy

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mar Apr 28, 2009 3:06 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




E nel film ve ricorde il splendor del REX che naviga calmo de note in un splendor de luce ... Smile

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2009 8:35 am Rispondi citando
dan68
Registrato: 15/01/08 11:35
Messaggi: 529
Località: tivoli (RM)




york ha scritto:
E nel film ve ricorde il splendor del REX che naviga calmo de note in un splendor de luce ... Smile

York Very Happy


York, no te se confonderà con "Amarcord" de Fellini? Mad

_________________
OGNI RIDADA GHE CAVA UN CIODO ALA CASSA DE MORTO
Profilo Trova tutti i messaggi di dan68 Messaggio privato
MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2009 4:55 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Dan xe sai facile ala mia confusion, si il film iera de Fellini e se xe l'Amacord, anca la me par se tratava de un muleto ''Fellini?'' in ogni modo bei i do film... Smile

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
Veci cine.che iera e no xe più
Indice del forum » negozi,ditte,fabriche,industrie
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 2 di 2  
Vai a pagina Precedente  1, 2
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015