TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » musica e canzoni de trieste » Solo canzoni triestine: testo. Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 48, 49, 50  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Lun Mar 30, 2009 3:25 pm Rispondi citando
Auriel
Ospite




Ecove n'altra canzon; el mistier de la "sesolota" xe forsi el più vecio dele mule de Trieste, che le jera 'sai note par el fato che, cò le finiva el turno de lavor, le tornava a casa sempre in grupo e cantando. Stà canzon quà la dovesi eser bastanza nota.

VIO FAR LA SESOLOTA

Voio far la sesolota
De limoni e de naranze,
mi go perso le speranze,
el mio moro me gà lasà!

Ritornel:

Tralalalalaelà (x 3 volte, solo che questa prima riga)
El mio moro me gà lasà!

Voio far la stampadora,
voi stampar un bel tutelo
che ‘l sia rizo, biondo e belo,
che asomigli al suo papà!

Ritornel:

Lo gavevo e lo go ancora:
lui me trata de signora,
lui me ama e me vol ben! (tuta la strofa per 2 volte)

Lo gavevo e lo go ancora
E lo manderò in malora!
El mio ben se za pasà,
lo gavevo e lo go lasà!

Ciau, Auriel.
MessaggioInviato: Lun Mar 30, 2009 4:16 pm Rispondi citando
Auriel
Ospite




Ecove un'altra canzon e penso che anca questa la sìa pitosto conosuda:

PACE NON VOGLIO FARE

Pace non voglio fare,
sono ostinato,
se non mi dici prima (le ultime do righe de stà strofa le và ripetude 2x)
chi ti ha baciato!

Ritornel:

Lena, la bela Lena,
tu sei la pena
di questo cuor!

Quindici ani avevo,
facevo l’amore,
amavo la moretina
del Buon Pastore,
amavo la moretina
del Buon Pastor…

Ritornel.

Quindici ani avevo, (tuta la strofa la và ripetuda 2x)
facevo il galante,
amavo la moretina
ed altretante.

Ciau, Auriel.
MessaggioInviato: Lun Mar 30, 2009 4:30 pm Rispondi citando
Auriel
Ospite




Eco 'naltra canzon che parla de un lavor che, in tempi 'ndai, fazeva le done:

CORAGIO, TABACHINE

La paga de mio marì
No basta un zorno, un zorno!
E quela de mia moglie
Gnanca un’ora, un’ora!

Ritrornel:

Coraggio, tabachine
Dagli ochi bianchi e neri!
Coraggio, tabachine,
a lavorare!

Ritornel.

La paga de mio marì
No basta un zorno, un zorno!
E al setantadò i ghe dà
de cadenazo, azo!

Ciau, Auriel.
MessaggioInviato: Lun Mar 30, 2009 6:09 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Purtroppo conoso solo una , quela che fa "Va a l'ombra Nineta " perchè la cantava mio nonno, ma le altre no le gò mai sentide. Pecà. Confused

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
Re: Solo canzoni triestine: testo.
MessaggioInviato: Sab Apr 11, 2009 6:46 pm Rispondi citando
strikabussa
Registrato: 06/01/06 15:00
Messaggi: 3




Auriel ha scritto:


(canzon del 1920 de Flaminio Cavedani e Giorgio Ballig)



Cavedali no Cavedani - se el vecio fusi vivo el se saria asai, ma asai rabiado!
Profilo Trova tutti i messaggi di strikabussa Messaggio privato
scusate so che non va qui
MessaggioInviato: Dom Apr 19, 2009 9:08 am Rispondi citando
angiola
Registrato: 16/03/06 14:48
Messaggi: 788
Località: verona




scusate, metto qui perché non so quale sia il topic giusto, ma l'altro giorno ho trovato questo manifesto a Verona, vicino all'Arena. Nel caso non vi avessero informato, vi avviso io!!!

Profilo Trova tutti i messaggi di angiola Messaggio privato
toni e guerrina
MessaggioInviato: Dom Lug 05, 2009 10:27 am Rispondi citando
altamarea
Registrato: 04/07/09 11:57
Messaggi: 1




beh devo dire che sono rimasta sorpresa leggendo questo forum tanto da iscrivermi perchè volevo complimentarmi per la cultura musicale, in particolare quella del folclore triestino......il motivo è che io sono la nipote di toni e guerrina e leggere le canzoni che mi cantavano durante la mia infanzia è stato davvero commovente.......mio nonno purtroppo non c'è più ma mia nonna è ancora viva, ha 95 anni e ogni tanto ci facciamo una cantatina












Auriel ha scritto:
Dele prosime canzoni, nò sò nè l'epoca de quando che le e stade fate e gnanca de chi; sò solo che le xe cantade tute de 'Toni e Guerrina Pastrovicchio', cantori popolari portatori de "folclore autentico".

LE BABE DE RENA VECIA

La sta de casa in una sofita
e tuta piena de ragnatele;
ma le mobilie sempre quele,
e senza un toco de lustrofin.

Ritornel:

Va in maloron, va in maloron,
va in maloron le sartorele!
Va in maloron, va in maloron,
va in maloron de sior paron!


E le babe de Rena Vecia
e le se senta su le scale;
ma coi cavei zo per le spale
e no le fa che criticar.

Ritornel.

E vegno casa a mezogiorno
e sul fornel no trovo fogo;
e mi me toca far de cogo
e se un bocon vojo magnar.

Ritornel.

E i mii fioi no li conoso
parchè i ga tuti el muso sporco.
E ma le straze che i ga adoso
e tuti roti, tuti sbregai!

Ciau, Auriel.
Laughing Laughing
Profilo Trova tutti i messaggi di altamarea Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 4:11 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Salve a tuti! Son Socrate e me son iscrito ieri. Sicome me piasi le canzoni triestine e non solo, difati prima le cantavo sonando la fisarmonica e po' in coro ma xè ani che no canto più, ve meto l'Inno a San Giusto che i esegui durante la messa cantada el giorno 3 Novembre in Cattedrale. Me par che no'l xè stà ancora messo. Più avanti me presenterò.

INNO A SAN GIUSTO

(testo di E. Bortuzzo - musica di E. Busolini)


Tu dell'era dei martiri, o Santo,
tra i fedeli purissimo fiore,
solo a Cristo donavi l'incanto
della nobile tua gioventù.
L'aura impura degli empi pagani
non sedusse l'eroico tuo cuore
di Manazio i tormenti fur vani
nei flagelli pregavi Gesù.

San Giusto dal colle sacrato proteggi
la nostra città, che ti diede i natali
dal mare dai clivi dolcissimo echeggi
il canto di lode per Te, Protettor
O Martire invitto tua palma gloriosa
c'incuori a fortezza per sacri ideali,
dal Tempio vetusto tua luce radiosa
avvolga Trieste, a Te sempre fedel.

L'onda azzurra del nostro bel mare
ti cantava di Dio la grandezza
e nell'onda dovevi esalare
il supremo sospiro d'amor
Stretto in ceppi pesanti accogliesti
il martirio crudel con fortezza
a Trieste lo sguardo volgesti
e moristi esaltando il Signor.

San Giusto dal colle sacrato proteggi
la nostra città, che ti diede i natali
dal mare dai clivi dolcissimo echeggi
il canto di lode per Te, Protettor
Il tuo corpo nel fondo giacente
per virtù del Signore si tolse
l'onda amica del mar dolcemente
lo sospinse alla cara città.

E Trieste qual sacro tesoro
come dono del cielo l'accolse
fu nei secoli il nostro decoro
nostra gloria per sempre sarà.

San Giusto dal colle sacrato proteggi
la nostra città, che ti diede i natali
dal mare dai clivi dolcissimo echeggi
il canto di lode per Te, Protettor.


Ultima modifica di Socrate il Sab Ago 22, 2009 8:22 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 4:36 pm Rispondi citando
giacomin
Tutor
Registrato: 12/10/05 08:20
Messaggi: 1561
Località: Trieste




Ciau Socrate, benvenuto Very Happy

_________________
Tutto passa.....meno el bus che te speti
Profilo Trova tutti i messaggi di giacomin Messaggio privato Invia email HomePage
MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 4:55 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




giacomin ha scritto:
Ciau Socrate, benvenuto Very Happy


Ciau giacomin, grazie del benvenuto. Xè vero che co te speti el tuo autobus passa tuti i altri! Te posto una citazion de Socrate:

"L'uomo più saggio non è colui che sa, ma chi sa di non sapere."

ridi
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 5:51 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Ben arrivado Socrate. Smile Smile
Finalmente uno che se iscrivi e che "scrivi" anche. Very Happy Very Happy

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Ago 10, 2009 7:29 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




margherita ha scritto:
Ben arrivado Socrate. Smile Smile
Finalmente uno che se iscrivi e che "scrivi" anche. Very Happy Very Happy


Grazie margherita! Questo xè el primo forum a cui partecipo e zercherò de dar anche mi el mio piccolo contributo. Gavessi de domandar una roba: per meter una immagine soto el mio nickname come devo far? E quanti KB la devi gaver? Fiducioso in una gentile risposta, te auguro una buona serata e vado avanti a vardar in DivX el film "Cleopatra". Posto un'altra citazion de Socrate. Ciau

Non dalle ricchezze ma dalle virtù nasce la bellezza. La ricerca porta alla verità. Un'ingiustizia non va commessa mai neppure quando la si riceve. Ad una persona buona non può capitare nulla di male: né in vita né in morte, le cose che lo riguardano non vengono trascurate dal Dio. Ma ormai è giunta l'ora di andare io a morire e voi invece a vivere. Ma chi di noi vada verso ciò che è meglio è oscuro a tutti tranne che al Dio. (da Platone, Apologia di Socrate)
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ago 11, 2009 6:00 am Rispondi citando
giacomin
Tutor
Registrato: 12/10/05 08:20
Messaggi: 1561
Località: Trieste




Socrate ha scritto:
........... per meter una immagine soto el mio nickname come devo far? E quanti KB la devi gaver?


Se te guardi in "profilo" a fine pagina te troverà un trafiletto con segnade tutte le risposte ale tue domande Very Happy

_________________
Tutto passa.....meno el bus che te speti
Profilo Trova tutti i messaggi di giacomin Messaggio privato Invia email HomePage
Re: toni e guerrina
MessaggioInviato: Mar Ago 11, 2009 7:02 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




altamarea ha scritto:
beh devo dire che sono rimasta sorpresa leggendo questo forum tanto da iscrivermi perchè volevo complimentarmi per la cultura musicale, in particolare quella del folclore triestino......il motivo è che io sono la nipote di toni e guerrina e leggere le canzoni che mi cantavano durante la mia infanzia è stato davvero commovente.......mio nonno purtroppo non c'è più ma mia nonna è ancora viva, ha 95 anni e ogni tanto ci facciamo una cantatina


Cara altamarea, me ricordo de Toni e Guerrina, co andavo nel local che i gaveva, me par in Via Conti, e lui sonava la chitarra tute le canzoni vece, me par anche quele istriane. Ma parlemo del giurassico o zò de là. Quante cantade che gò fato in compagnia, specialmente a San Giacomo dove che no mancava osterie. Iera altri tempi, la gente se divertiva con poco, in tola iera un litro per diese de lori, insoma se se divertiva senza imbriagarse. Bon, adeso vado avanti e finisso la serata con Lost che gò registrado ieri sera. Ciau!

[A proposito di Platone] Ma tu guarda quante sciocchezze mi fa dire questo giovanotto ! (citato in Diogene Laerzio,Vite dei Filosofi)

Auriel ha scritto:
Dele prosime canzoni, nò sò nè l'epoca de quando che le e stade fate e gnanca de chi; sò solo che le xe cantade tute de 'Toni e Guerrina Pastrovicchio', cantori popolari portatori de "folclore autentico".

LE BABE DE RENA VECIA

La sta de casa in una sofita
e tuta piena de ragnatele;
ma le mobilie sempre quele,
e senza un toco de lustrofin.

Ritornel:

Va in maloron, va in maloron,
va in maloron le sartorele!
Va in maloron, va in maloron,
va in maloron de sior paron!


E le babe de Rena Vecia
e le se senta su le scale;
ma coi cavei zo per le spale
e no le fa che criticar.

Ritornel.

E vegno casa a mezogiorno
e sul fornel no trovo fogo;
e mi me toca far de cogo
e se un bocon vojo magnar.

Ritornel.

E i mii fioi no li conoso
parchè i ga tuti el muso sporco.
E ma le straze che i ga adoso
e tuti roti, tuti sbregai!

Ciau, Auriel.Laughing Laughing
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Ago 12, 2009 2:44 pm Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Salve a tuti! Ogi son andado in sofita e gò trovado dei spartiti veci e questa che posto xè una canzon dialettale che se ciama "Vecchia Trieste" e no so de che ano la sia perché sul spartito no scrivi. Comunque le parole xè de Maria Gioitti Del Monaco e la musica de Renato Ruggier.

VECCHIA TRIESTE

Versi di Maria Gioitti Del Monaco
Musica di Renato Ruggier

Me diseva siora nona
che ai suoi tempi qua a Trieste
iera bali, iera feste
che nessun sa imaginar.
Senza cine e senza radio
i viveva ben lo stesso
co no iera sto progresso
che fa tuti bazilar.

RITORNELLO

Vecia Trieste dei tempi passadi
col tuo morbin, coi tui bei carnevai,
cole fraiade, coi corsi infioradi,
coi lumi a gas e col tram a cavai! …
Conta la nona le vecie sue storie …
El tempo passa e ‘l fa tuto cambiar
ma i sentimenti e le care memorie
gnanca el progresso nol sa scancelar.

Iera za un divertimento
de trovarse tuti in strada
co’ una splendida giornada
verso l’ora del liston.
Dove i buli scartozzeti
con un fior nele patele
i spetava le putele
impaladi sul canton.

Vecia Trieste dei tempi passadi
col tuo morbin, coi tui bei carnevai,
cole fraiade, coi corsi infioradi,
coi lumi a gas e col tram a cavai! …
Conta la nona le vecie sue storie …
El tempo passa e ‘l fa tuto cambiar
ma i sentimenti e le care memorie
gnanca el progresso nol sa scancelar.

Ma nel porto e nei cantieri
con amor se lavorava,
iera tanta zente brava
che pensava per el pan:
ga vù sempre i triestini
un bel mucio de gran teste
che sognava peer Trieste
un più splendido doman.

Vecia Trieste dei tempi passadi
col tuo morbin, coi tui bei carnevai,
cole fraiade, coi corsi infioradi,
coi lumi a gas e col tram a cavai! …
Conta la nona le vecie sue storie …
El tempo passa e ‘l fa tuto cambiar
ma i sentimenti e le care memorie
gnanca el progresso nol sa scancelar.


Le parole false non solo sono cattive per conto loro, ma infettano anche l'anima con il male. (da Fedro, 91)


Ultima modifica di Socrate il Sab Ago 22, 2009 8:24 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
Solo canzoni triestine: testo.
Indice del forum » musica e canzoni de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 3 di 50  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 48, 49, 50  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015