TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » treni,filovie,tram ecct. » el tram de Servola Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Ven Giu 05, 2009 10:31 pm Rispondi citando
vecio_mulon
Registrato: 06/03/09 21:04
Messaggi: 147
Località: trieste




Xe proprio questo che volevo dir. Lungo Via Svevo, esisti i arconi dela linia alta, e, fra questi e el muro del'ex cantier San Marco, xe ancora un relito de lina basa, o meio un segmento che va da Feriera a Sertubi. Ma verso Campo Marzio, la Sertubi interompi el percorso de la linia bassa e no so se questa riprendi oltra.
Logico che i binari del tram 2 lungo Via Svevo no esisti più, o tutalpiù i sarà ancora in Via Broleto, soto l'asfalto.

_________________
"Violence is the last refuge of the incompetent.
Isaac Asimov, Salvor Hardin in "Foundation"
Profilo Trova tutti i messaggi di vecio_mulon Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Giu 06, 2009 11:22 pm Rispondi citando
roby
Registrato: 15/12/06 15:57
Messaggi: 2456
Località: Trieste (Rozzol)




vecio_mulon ha scritto:
Xe proprio questo che volevo dir. Lungo Via Svevo, esisti i arconi dela linia alta, e, fra questi e el muro del'ex cantier San Marco, xe ancora un relito de lina basa, o meio un segmento che va da Feriera a Sertubi. Ma verso Campo Marzio, la Sertubi interompi el percorso de la linia bassa e no so se questa riprendi oltra.

Voleria chiarir le robe in base alle conoscenze personali, ma spero fortemente che GG1 vegni in mio aiuto perchè qualche situazion "antica" me xe ancora dubbia...
La Sertubi, che ga sede in via Von Bruck 30-32, se ga magnado una parte del vecio passeggio Sant'Andrea con relativo tram (che el attraversava el vecio cavalcavia in ferro de Sant'Andrea, el camminava parallelo a viale Tartini, poi davanti alla torre del Lloyd e infine tramite un lungo retilineo in leggera discesa fina a riattaccarse all'odierna via Svevo più o meno davanti al Broletto.
Qua vivi el mio unico dubbio perchè non so per sicuro dove che passassi el tracciato ORIGINARIO della linea "bassa" (quella volta unica) per San Sabba del 1889.
So però per sicuro che da almeno una sessantina de anni fa la linea per San Sabba (che la gaveva za perso al suo interno dal 1935 el binarietto della Parenzana) la coincideva con l'attuale "resto monco e ingrajado" de la linea bassa, salvo che per el tratto attualmente in galleria artificiale a doppio binario dove che un tempo iera el P.L. de via Navali e l'ansa all'esterno della collina de Servola.
Go più de 200 foto della costruzion de la linea "alta" (vero GG1?), pertanto le prove esisti!
La linea alta, realizzada nel periodo 1949-1954 la ga costituido un elemento de separazion tra el binario del tram 2 a monte (sopppresso nel 1959) e quel della "lievemente modificada" linea "bassa" lato mare.
So anche per certo che el passeggio Sant'Andrea (zona ora Sertubi) esisteva con relativo tram ancora nel 1938 e fa testo la ben nota foto del duce che lo percorri in piedi sull'auto al saluto dei balilla (tra quei muleti spaesadi ghe iera anche mio pare che gaveva 9 anni).
Non go purtroppo date certe e/o immagini della chiusura de questo tratto del Passeggio e qua spero sempre che salti fora notizie o emerite testimonianze...
Profilo Trova tutti i messaggi di roby Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 07, 2009 4:33 am Rispondi citando
sbriso
Registrato: 15/12/08 01:52
Messaggi: 33
Località: Kanton Zug




ciao a tuti,

su una carta de Trieste del 1905 ca. (manca ancora la Transalpina, ma xe za la Parenzana e el tram de Opcina) la linea bassa par stacarse dela linea de Erpelle la de via Navali e fazendo un arco la se taca a via Broleto dove finissi la discesa e ghe xe la semicurva a sx (la scala no lassa ingrandir più che tanto); sembreria quindi che la linea (ora bassa) sia sempre stada dove la saria ancora ogi... ). Unico aggiustamento come ga za rimarcà Roby, un spostamento verso el muro de cinta dei Cantieri quando i ga costruì la linea alta (oltre i due tunnels, in Via Navali e soto Servola)

Cussì a memoria credo de ricordarme che prima del completamento dela galeria de cintura (fine ani '70,) ghe fossi nella galleria artificiale un binario per la linea bassa e un per la linea alta.

Dopo dela inaugurazion della Cintura (primavera '82 ?) un scambio diramava dal binario dispari (arrivi CM) subito fora dela galeria artificiale verso dx e subito dopo un secondo scambio mandava sulla linea bassa (dx) o alta (sx).

Dito 'ssai monade ?

a proposito de tram, ancora a metà dei ani '80 se podeva veder poco dopo el porton de l'Arsenal in fondo a via v.Bruck i resti del dopio binario ...

Bona domenica
Profilo Trova tutti i messaggi di sbriso Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 07, 2009 1:45 pm Rispondi citando
roby
Registrato: 15/12/06 15:57
Messaggi: 2456
Località: Trieste (Rozzol)




sbriso ha scritto:
sembreria quindi che la linea (ora bassa) sia sempre stada dove la saria ancora ogi... ).

Notizia assai preziosa!
Nelle mie convinzioni la linea "bassa", al tempo "linea per San Sabba", la iera sempre con quel tracciato curvo, pertanto diverso da quel del tram sul vecio Passeggio.
Saria sai bela roba se te rivi a postar l'immagine che te ga trovado, ovviamente solo el particolar, cussì me la studio, sperando de fugar per sempre ogni dubbio, anche perchè go altre foto che pol iutar non poco!

Nell'immagine sotto, del 1949, i inizia a scavar una piccola variante ferroviaria per realizzar la nova galleria artificiale presso la torre del Lloyd.
A sinistra se scorgi el vecio P.L. de via Navali e l'ansa della "futura linea bassa", ben lontana dal Passeggio (la casa a sinistra in primo piano la esisti ancora sotto i piloni della G.V.T.!)



Qua soto, inveze, se vedi ben come che iera messe le rotaie del tram e della "futura linea bassa" in via Svevo nel 1950...

Profilo Trova tutti i messaggi di roby Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 10:14 am Rispondi citando
vecio_mulon
Registrato: 06/03/09 21:04
Messaggi: 147
Località: trieste




Si, mi difati nel risponderghe a Roby no gavevo tignù conto che el se voleva riferir ala linia tranviaria de Sant'Andrea a Broleto, che doveva eser un trato che meteva in congiunzion la linia 9 con la linia 2 (?).
O forse iera semplizemente che la linia 9 (o come che la se ciamava una volta) rivava fin Servola prima che i fazessi el 2 ?
Da una parte questo podessi esser probabile, perchè so che el 2 vero e proprio xe nato solo quando che i ga podù finir sia la galeria Sandrinelli che la galeria San Vito, quindi saremo nel 1905 - 1910 (????)
Questo però me faria strano, perché so che le linie (poi denominate ) 1 e 2 le iera al'inizio soto aministrazion comunal, e le altre linie, fra cui la 9, le iera soto gestion privata (parlemo de co' ierimo soto l'Austria...).
Onestamente devo dir che questo de la linia fra Sant'Andrea e Servola xe un elemento de storia tranviaria de Trieste de cui son ignorante come una stua.

_________________
"Violence is the last refuge of the incompetent.
Isaac Asimov, Salvor Hardin in "Foundation"
Profilo Trova tutti i messaggi di vecio_mulon Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 12:25 pm Rispondi citando
macondo
Registrato: 03/12/05 22:37
Messaggi: 344




Questo xe un toco de mapa de un amico. La mapa, per certi nomi de alcune vie, la xe stada stampada nel 1944-45 durante la ocupazion tedesca.

Se vedi dove el 2 xe taca (?) col 9...

Profilo Trova tutti i messaggi di macondo Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 12:32 pm Rispondi citando
macondo
Registrato: 03/12/05 22:37
Messaggi: 344




E sto altro toco per farse una idea de come iera la zona de via Baiamonti nel 1944-45 Surprised

Profilo Trova tutti i messaggi di macondo Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 12:55 pm Rispondi citando
macondo
Registrato: 03/12/05 22:37
Messaggi: 344




La go ciolta zo perché la iera OT e perché vecio_mulon la gaveva letta e risposto piú sotto....


Ultima modifica di macondo il Dom Giu 14, 2009 10:15 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di macondo Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 5:50 pm Rispondi citando
GG1
Registrato: 27/07/07 14:43
Messaggi: 64
Località: Trieste




Ghe xe un picio sbalio sula carta dove che se vedi la zona del San Marco. Oltre a mancar el binario del 2 in via Bernini, che saria quela via prima de entrar nela galeria de San Vito, lato piaza Goldoni, dove che ghe xe anche la fermata dela 29, quando el tran vigniva fora in via Alberti no el girava a sinistra per via San Marco ma el proseguiva drito a fianco del PAM, che a quel tempo no iera, e el piegava a sinistra e, poco dopo, a destra andando zò per la atuale via Caduti sul Lavoro. No el gavesi podù andar in su per via San Marco e dopo butarse a destra e zo per via Broletto, cioè pasando de drio dela Motorizazion, viste le pendenze impegnative, prima in sù e subito dopo in zò.
Mi me par che zà a suo tempo gavevo scrito la stesa roba in merito ala carta de Trieste in question.
La scala De Marchi xe stada costruida in ocasion del prolungamento del 2 fin Sotoservola, per favorir el più posibile i Servolani, prima ostreti a andar fin ala Casa del Emigrante opur a ciapar la linea 1 là de ponte Soncini.
Saluti
GG1
Profilo Trova tutti i messaggi di GG1 Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 8:38 pm Rispondi citando
vecio_mulon
Registrato: 06/03/09 21:04
Messaggi: 147
Località: trieste




Per Macondo:
Case in Baiamonti:
Sposta un poco più in zo le due case più grandi in fondo a la via, lato destro andando in salita, e la mapa sarà esatta. Le altre le riconosso, vilete comprese.

Per Roby:
La mapa del 1944 dunque vol dir che al'epoca el 9 gaveva capolinia al'ingreso del Cantier San Marco... e presumo anca prima de quela data.
Quindi la comunicazion esisteva (scambio e tuto) ma no ghe serviva al 9 per rivar fin Servola.

_________________
"Violence is the last refuge of the incompetent.
Isaac Asimov, Salvor Hardin in "Foundation"
Profilo Trova tutti i messaggi di vecio_mulon Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 6:43 am Rispondi citando
roby
Registrato: 15/12/06 15:57
Messaggi: 2456
Località: Trieste (Rozzol)




vecio_mulon ha scritto:
Per Roby:
La mapa del 1944 dunque vol dir che al'epoca el 9 gaveva capolinia al'ingreso del Cantier San Marco... e presumo anca prima de quela data.
Quindi la comunicazion esisteva (scambio e tuto) ma no ghe serviva al 9 per rivar fin Servola.

A prescinder dall'attendibilità della carta (comunque bela, interessante ed apprezzada!), se pol finalmente veder nel dettaglio l'esistenza del vecio Passeggio de Sant'Andrea fina alla via del Broletto, con la linea per San Sabba nel suo tracciato a Sè stante...
Profilo Trova tutti i messaggi di roby Messaggio privato
MessaggioInviato: Lun Giu 22, 2009 9:25 am Rispondi citando
andrea
Registrato: 24/02/08 17:16
Messaggi: 138




Qualcuno mi sa dire che binario era questo, in basso a sinistra?



E' visibile all'interno del deposito dei bus e sembra risalire a quando non esisteva ancora la linea alta.
Profilo Trova tutti i messaggi di andrea Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Giu 23, 2009 11:42 pm Rispondi citando
vecio_mulon
Registrato: 06/03/09 21:04
Messaggi: 147
Località: trieste




Confrontando le varie mape e foto, e aiutandose con Google Maps ingrandido al massimo, me pareria a mi che quel binario sia quel che resta de un raccordo secondario che forsi se derivava dela linia bassa, e a monte de questa. Opur xe un racordo fato dopo, cioè dopo tute le trasformazioni dei primi anni '50. Ma no doveria eser la linea bassa, perché no la iera là.

Difatti, se te guardi la foto aerea da G.M., par de veder che, dal'ingresso del Cantier San Marco, sopravivi un lungo spezzon in curva (su cui sembra eser fermi due grandi vagoni scoperti svodi), tratto che po' mori dentro un capannon. Questo raccordo in curva in pratica se sovrapponi quasi del tuto a la posizion de la linia bassa che se ricava da la pianta del 1944.
Questo toco, più o meno paralelo de la lina alta, che su G.M. se vedi 'sai ben, resta a vale de la sopraelevata. Inveze el raccordo de la foto xe chiaramente a monte del'autostrada, e mori dentro un altro capanon, che xe quel paralelo a Via Broleto, e che la fianchegia.
Nisun dubio poi che no se trati de la vecia tranvia 9, che coreva sai più verso mar (come del resto se capissi da la pianta del 1944 de Roby), in un trato del pasegio de cui no resta proprio più niente, perché, dal palazo dell'ex Agenzia de le Entrate (via Von Bruck) al San Marco, esisti oggi un grandisimo capannon. Ma, disevo, xe 'sai più verso mar.
Questo che digo saria compatibile con quel che se vedi de la foto de Roby dei scavi in corispondenza de Via Navali, ingrandida al massimo anche questa, e in cui - se go capido ben - a destra se vedi la vecia linia bassa, ne la stessa posizion rapresentada ne la mapa del 1944.
Se po' go dito monade, disemelo pur.... son roto a tute le esperienze.

_________________
"Violence is the last refuge of the incompetent.
Isaac Asimov, Salvor Hardin in "Foundation"
Profilo Trova tutti i messaggi di vecio_mulon Messaggio privato
el tram de Servola
Indice del forum » treni,filovie,tram ecct.
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 9 di 9  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015