TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » trieste,piazze,vie,e rioni » piazza venezia Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Mar Ott 31, 2006 10:46 pm Rispondi citando
Aussie Kangaroo
Registrato: 15/01/06 11:54
Messaggi: 1777
Località: Vermean




una citazion del maestro xe sempre una citazion ben piazada Embarassed

_________________
Ci vuole tutta una vita per capire che nella vita non serve capire tutto
Profilo Trova tutti i messaggi di Aussie Kangaroo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
MessaggioInviato: Dom Nov 12, 2006 10:03 am Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve, e semo de novo a stravolger Trieste: legio sul giornal de oggi che en nostro beneamato e i sui gà deciso de cavar la fontana de piazza Venezia, meterla in un magazin comunal e al suo posto meter monsignor Santin. El Vescovo lo vedo ben a s.Giusto o altrimenti in piazza Hortis dove che el iera de casa. In piazza dovessi tornar Massimiliano e in quanto ala fontana, andè a rivederla e fotografela che se i la meti in qualche magazin,adio prodoti. Quel che no capisso xe: inveze de meterla in magazin perchè noi la meti diretamente in piazza della borsa? No xe soldi ? per el Vescovo però i li trova e pò no capisso perchè meterlo in piazza Venezia dove che Massimiliano vizin de Revoltella xe de casa.... mah
Saluti
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Nov 12, 2006 12:12 pm Rispondi citando
micel
Ospite




-------------


Ultima modifica di micel il Gio Feb 14, 2008 3:01 pm, modificato 1 volta in totale
MessaggioInviato: Ven Dic 08, 2006 1:47 am Rispondi citando
Aussie Kangaroo
Registrato: 15/01/06 11:54
Messaggi: 1777
Località: Vermean





_________________
Ci vuole tutta una vita per capire che nella vita non serve capire tutto
Profilo Trova tutti i messaggi di Aussie Kangaroo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
nova piazza venezia
MessaggioInviato: Sab Dic 09, 2006 2:41 pm Rispondi citando
Karolina
Registrato: 06/10/05 10:05
Messaggi: 1354
Località: trieste




cossa cambierà in piazza venezia:
1° - i butà zo 2 alberi (spermo che sia solo 2)
2° - i metti la statua de Santin
3° - i cava la fontana del Nettuno
4°- i meti circa 4 panchine
5° pavimenti in piera bianca e allargamento de la piazza
6° - inversion de senso d emarica in via cadorna
7° - pedonalizzazion davanti museo revoltella
8° - illuminazion de tipo antico
9° - lavori comincia in marzo
10° - spessa colplessiva €600mila
Co'i parla de taiar alberi me vien de pensar a Campo S:Giacomo..anche là i doveva taiar solo 2 inveze i ga butà zo 5/6.
La statua de Santin ribadisso che la stassi ben a S.Giusto e non di fronte al mar. Là stava ben el Nettuno o ch'i tornassi pur a meter Massimiliano come xe nata la piazza, ma non se ghe ne parla neppure. i nostri amministratori ghe piasi zogar scacchi con le nostre statue.

_________________
..che l'A vadi ben, che l'A vadi mal, sempre alegri mai passion!
Profilo Trova tutti i messaggi di Karolina Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Dic 09, 2006 10:30 pm Rispondi citando
giacomin
Tutor
Registrato: 12/10/05 08:20
Messaggi: 1561
Località: Trieste




E a proposito de Piazza Venezia un'articolo sul Piccolo de un grande del giornalismo triestin.....

PAOLO RUMIZ

Ieri go ciolto una carega pieghevole e me son calà in piazza Venezia, quela dove che el Comun ga segà le panchine perché no possi sentarse i barboni. Iera un poco de sol, e anche altri iera vignui fora per gòderse el bel tempo. Per dir la verità una panchina fissa ghe iera - solo che una, quela "soversiva" messa dei muli de Ponziana - ma la iera tuta piena. No de barboni: de siori. Triestini de Cavana e Lazareto vecio. In cinque i stava sentai, e di fronte se gaveva messo anca una siora malada co’ la sedia a rodele. Su nipote la gaveva sburtada fin là. I ciacolava cussì cocoli che go verto la carega e me son sentà con lori a scoltar.
«Se podaria far el funeral dela panchina fissa» diseva un. E un altro: «Se porteremo de casa una cole rodele». Se un consuma, "nema problema", el pol tuto. La mularia pol far casìn fin le tre de note nei bareti, nissun disi niente. No te vedi un vigile gnanca se te s'ciopi. In Borgo Teresian no i ghe ne pol più, no i dormi mai, ma el sior vigile no vien, perché i muli consuma. I manda avanti col spritz l'economia de Trieste. Ciacolavimo de ’ste robe, iera ’ssai bel. Ma dopo xe rivà un camion pien de alberi de Nadal e i ne ga fato 'ndar via. Alberi a pagamento, natural. E mentre che i impiniva la piazza, la fontana e anca la panchina, me xe vignù in mente che co iero picio - e el Comun iera una roba seria - ghe iera un guardian tremendo che girava pel piazal Rosmini. El gaveva el fis'ceto e ’pena che un putel montava sule aiole, el rivava come un levro, el ghe domandava al muleto dove che iera el papà, po' el ghe petava la multa. No’l iera cativo, el tigniva solo de conto el ben de tuti. El lustrava el giardin de tuti come che fussi suo. Oggi i sega le panchine de tuti, i lassa 'ndar in malora le scole de tuti. E ai muli che fa casin per strada, che se insempia de canne e de birete, a quei no ghe disi niente nissun.
Ogni tanto me vien del pensar che i fa ’posta. Per esempio: le mònighe de san Giusto no le va via "perché xe tropo rumor"? Ma come? Per oto secoli le ga vu pase, e desso - varda ti - le devi ’ndar via? No i podeva meterghe un guardian col fis'ceto? Inveze no. El tapedo rosso i ghe metti perché le vadi, e vizin un milion e mezzo de euro dele nostre scarsele. Per far cossa? Un residence. Bon, te pol star sicuro che co 'l residence sarà finì, i meterà el guardian e no svolerà una mosca, cussì i siori poderà dormir.
Col rumor se pol mandar via la gente. Altroché se se pol. Basta lavorar de "schiamazzi", concerti, trivelle, transenne e seghe a go-go. Co vado fora de casa no so mai che sorpresa che troverò per strada. Sega? Trivella? Transenna? Oramai xe come un concerto dela Banda Réfolo. I disi che i fa bela la città: mi digo che co sarà finidi i lavori sarà tuto più bel, sicuro. Solo che no troveremo più Trieste. Gaveremo el mar oltra un'autostrada.
Ve ricordé de Gentilini, el sindaco-scerifo de Treviso che ga sparà la moda dela sega? Xe lu’ el genio che ghe ga dà l'idea a Nembo Kid, l'implacabile mulo Bandelli. Bon, in quela piaza dove che Gentilini ga taià le panchine contro i extracomunitari che se sentava, oggi xe do volte più foresti de tre ani fa. In Veneto i te spiega subito el mistero. No xe dificile: quei de Treviso no i ga più panche e no i va più in piazza. Cussì oggi ghe va solo senegalesi, turchi e muli de l'Ecuador. Come i fa? Semplice: i sta in pie, perché i xe più giovini. Opur i se senta per tera. Cussì succedi nele stazioni: i ga segà tuto e nele coincidenze te toca star in pie ore. Oramai, solo i povereti se ferma nella stazion publica.
Cussì finirà anca in piazza Venezia. Sicuro. La gaverà più barboni de prima e i triestini 'ndarà via. Ma cossa se ga insognà Dipiazza de copiar Gentilini? Cossa ghe entra Treviso con Trieste? El mulo se ciama Dipiazza, doveva esser una garanzia, pensavo mi. Inveze no, el me disfa le piaze. No rivo a capir. El devi aver qualcossa che no ghe bati, drento.
Go sentì che i vol meter in piaza la statua de Santin. Ma con che muso? El vescovo el se rivolta zà nela tomba. Santin, che coi poveri el iera bon come el pan, mai nol gaveria mandà via un barbon. Bellomi, l'altro vescovo, me ricordo ben, una note che el tornava in curia, el ga trovà un povereto distirà in Cavana, solo come un can, e lu se lo ga ciolto in spalle e no'l ga ’vu pase fin quando che no lo ga messo in un leto. El paroco de la Madona del Rosario tigniva la cesa verta de note per far dormir i barboni. I mone protestava, ma lui li fazeva corer, ghe diseva che el barbon xe "Nostro signore Gesù Cristo".
Ghe manderia Gesù Cristo, de note, a casa del sior assessor, a dirghe: «Go fame». Scometemo? Lu lo ciaperia a piade e ’l ghe dirìa: «Va in bareto e consuma». Sopratuto el ghe diria: «No sentarte». In quele panchine, caro Bandelli, ghe xe la nostra storia. Magari suo papà se ga dà un baso con sua mama. Per questo vado a sentarme in piaza Venezia ’pena che posso e ghe domando alla gente de far compagno cole careghe che i ga a casa. Per questo, sempre, sbasso le transenne arancion e passo oltra. Per no dimenticarme che esisti el mar.
Una robeta voleria zontar. Co iera la Defonta de povero Franz, i ga fato l'Ospedal nel stesso tempo che oggi i ga rifato le Rive. E no basta: i ga speso i stessi bori e i ga doprà operai trestini. No cinesi, triestini. L'Austria ga fato el porto vecio in cinque anni e noi xe cinquanta che discutemo come doprarlo, intanto che el casca in tochi. Un pochetin de memoria no fa mai mal. Steme ben.

Paolo Rumiz

_________________
Tutto passa.....meno el bus che te speti
Profilo Trova tutti i messaggi di giacomin Messaggio privato Invia email HomePage
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 7:57 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1423
Località: Victoria, BC, Canada




Leto l'articolo de Rumiz e ben aprezado,in un altra ocsion go leto il ben che ga fato Santin... Doveva pero misiarse in politica, perche mi come muleto invesse de far la cresima a San Antonio i ne ga mena fino a Skocian de un vescovo sevedi considera piu socialista/catolico/ sloven ?!
Sta gita ,davero una bela gita e senza'altro iera organizada dal partito comunista, che in sto caso il xe bon e Dio/credente.... Surprised Surprised Surprised Smile

Poco Smile

Salve

York

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 11:30 am Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Orpo Micel gò visto che te son tornado e mi son de novo qua cole panchine !
"Festa delle panchine " oggi alle 16.30 in p.zza Venezia x celebrare "l'allegro funerale delle panchine segate" con gente proveniente da tutta la regione x rimettere le panchine a posto e riporre la sega !!
I vol metter la statua de Santin anche se i sui familiari gà dito de darghe ai poveri i soldi che servissi x la statua .
Gà ragion Karolina me sa assai che ghe piasi giogar a scacchi , tanto noi gà altro cossa far !

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 12:03 pm Rispondi citando
micel
Ospite




------------


Ultima modifica di micel il Gio Feb 14, 2008 3:01 pm, modificato 1 volta in totale
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 12:05 pm Rispondi citando
micel
Ospite




margherita ha scritto:
Orpo Micel gò visto che te son tornado e mi son de novo qua cole panchine !

varda che el tuo mandato de "agente all'Avana", no xe ancora scadù
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 12:08 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Gò letto anche mi la lettera pubblicada sul Piccolo e devo dir che da quel che i mii noni contava e no solo lori ,purtroppo Santin no iera quela santa persona che pareva, anzi tutt'altro.!

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 1:01 pm Rispondi citando
micel
Ospite




-----------


Ultima modifica di micel il Gio Feb 14, 2008 3:02 pm, modificato 1 volta in totale
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 4:52 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve, visavì dela Sua Istria e tacado al tempio de monte Grisa, voludo da monsignor Santin come ex voto, vederià sai ben la sua statua, e in piazza Venezia Massimiliano. E inveze no, i lo meterà dove che el posto no ghe competi, cossa che no fà stà gente pur de butar zò alberi. Che i gavessi scomesso chi che riva a butar zò più alberi?
Servolo




_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 6:15 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Bene, caro Micel, e guai se te lo fa scader , te vegno zercar anche col lumin ! Scusate Smile

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Lun Dic 11, 2006 7:14 pm Rispondi citando
margherita
Registrato: 25/12/05 19:43
Messaggi: 3072
Località: Trieste




Ma mi me iero accorta che te gavevi scritto "quasi" come mi ma no iera uguale, e gò lassado perder, merito anche mi un regalin ? Mad

_________________
Nessuno diventa sapiente per puro caso (Seneca)
Profilo Trova tutti i messaggi di margherita Messaggio privato Invia email
piazza venezia
Indice del forum » trieste,piazze,vie,e rioni
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 4 di 9  
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015