TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » Storia de trieste » Storia Vai a pagina 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
Storia
MessaggioInviato: Ven Gen 29, 2010 4:16 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Questa e` la seconda parte ...la continuazione della prima .

Qui`sotto , un esempio che rende l'idea a che punto sono arrivati .

come il sistema educativo ha progredito e migliorato in relazione a i tempi .
Si , puo` notare tutto questo in un scambio di commenti che ho avuto con un
lettore di un giornale italiano . Il commento e` alla sua origine e la risposta e
una risposta che non ha mai ricevuto .dovuta al fatto che superava i 1500
caratteri richiesti per la publicazione e in relazione al fatto che la discussione
sui commenti era ormai chiusa.
**************
Origine :
Scrivo in relazione a un commento , che ha attirato la mia intenzione nella pagina dei commenti .
Il commento in questione dice ; " Onore agli stati uniti pero`, nessuno di noi
puo` dimenticare il contributo economico e di vite umane che gli usa hanno
versato per la liberta` e prosperita` dell'Italia e dell'Europa nel primo e secondo
conflitto mondiale ."

Certamente chi puo`dimenticare ? dopo tutto ! Sono gli stati uniti che c'hanno dato la possibilita` di progredire mentalmente in relazione al tempo .Sono loro che c'hanno dato la possibilita`di vivere il primo 9/11/ nel 1944 a Trieste ,
"Nothing like the good old days " e` il loro detto .
Quant' erano belli i tempi , i giorni , le notti , le sirene d' alarme at full blast .
I giorni trascorsi nei rifugi di Via Bonaparte , di Campo Marzio , Sandrinelli -
i bombardamenti di Latisana , Codroipo e Sandona` del Piave .
Bello pure in che condizioni riducevano i treni di passegeri sulla linea Trieste /
Cervignano con i loro mitraliamenti arei .
Un contributo veramente immenso ! Con il loro cervello rimasto relativamente
fermo , il mondo deve essere immensamente grato ! Siete tutti salvi .
*************
Effetto e reazione in relazione al commento .

Vergogna ! queste puzzolenti affermazioni anti - americane sono una vergogna
per chi le scrive e chi le supporta . E` incredibile che scemenze fuori luogo e fuori contesto vengono non solo scritte da qualche scemo , ma anche supportate da gente che da come scrive dovrebbe essere un po` piu` saggio.
****************
Risposta .

20.000 e piu` Triestini vennero in Australia dopo la seconda guerra mondiale
( 1954 ) . Tutta gente giovane , che come me videro quella guerra nel ruolo
di spettatore/i. Nella relazione in " chi scrive e chi le supporta " non c'e`molto support - di vivi c'e` ne sono rimasti ben pochi .
Noi ...(in relazione ai morti ) ed Io ( in relazione che sono ancora vivo ) sono stato educato in tempo reale ! that is : mentre gli eventi avevano luogo .
Quando si progredisce in relazione a tutto cio`che i Fascisti , SS, partigiani di Tito (foibe) americani e inglesi (bombardamenti ) e AMG FTT facevano alla gente civile ....gente del mio tempo " Non si ha and non ho piu`" il tempo di
parlare o discutere , con gente che e` stata regimentata, e che dovrebbe invece domandarsi : I che mondo viviamo ? come mai non sappiamo niente del nostro passato ? e le conseguenze di tutto cio`, che di gia` e`avenuto.
Come mai ? siamo rimasti tanto indietro in relazione agli eventi del passato.

**************

Fine . Saluti
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Dom Mag 30, 2010 7:05 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Parte Terza.

Come dicevo nella seconda parte-dicevo che dovrebbero domandarsi...come mai ? siamo rimasti tanto indietro in relazione agli eventi del passato. Una volta mi sono fatto questa domanda : mi sono domandato ....che cos'era l'Australia per me ! Un museo fu la risposta.
Pensai....a Trieste , dove c'hanno dato il benvenuto in questo mondo con una bella seconda guerra mondiale , dove c'hanno fatto vedere una moltitudine di terroristi di varie nazioni ,che c'hanno bombardato e mitragliato a giovane eta`.....pero`c'hanno anche bombardato e mitragliato con un immensa quantita`d'informazioni. E poi ? Andate in Australia nel vostro museo dissero ....e analizate il nostro passato.
E il risultato fu...che un pezzo di Storia/Tempo risulta mancante .
Da dove incominciare ? Piazza Grande e`il posto migliore .
Sono vicino al albergo Vanoli e ho una veduta panoramica della piazza.
Mussolini fra non molto fara`la sua apparizione sul balcone della Preffetura.
E` un' immagine che nella mia mente e`sempre stata molto chiara - e` come un film ....nella parte destra dell'occhio ...lui e `sempre la`- e` l'immagine di un fascista ...ha pure il fez in testa ...cammina in maniera
risoluta che esprime fierezza ..sembra che sa` dove deve andare ...ha un passo e stile risoluto - " alla Ridolini" credo che e`la descrizione giusta .E`come un film di quei tempi.


Che ruolo politico occupava in quell'occasione ? Spettatore !
La possibilita` di vedere da posizione elevata e panoramica ,quell evento storico ...era stato ottenuto , attraverso e con l'aiuto d'influenze politiche ? ...(tremante ) No ! Ero sulle spalle di mio Padre .
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Mer Giu 02, 2010 12:03 pm Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Parte quarta.

Come ho gia`detto,e`come un film muto....il sonoro e`stato aggiunto con l'aiuto di mio padre col passare del tempo....quando ci ricordava gli eventi del passato...e cosi via dicendo : Ti riccordi quel tempo quand'eravamo in Piazza Grande con Mussolini ?
Dal sonoro fornito da mio padre emerge che la persona piu`interresante in piazza quel giorno ...non era Mussolini ma bensi`la portinaia di Piazza
Gaspera Stampa...quel portone a sinistra , alla fine della scala dei Fabbri.
Divenne nota nei d'intorni perche`grido`ad alta voce....ed era molto alta
quando gridava " Muleria " fora del mio porton !" . Invece in Piazza Grande e con voce piu` materna grido` " Fiol d'un can " vien fora che te voio veder ".
Abitavo all'ultimo piano ...in sofitta in Via Crociferi No 1 quando scoppio`la guerra. Alla notizia del suo inizio , mia mamma pianse e mi prese in braccio . Sopra una piccola gredenza dove mia mamma teneva i
pachetti di papine per mio fratello piu`piccolo - c'era la radio ...era una
"Maiadine " ...ma questo e` il nome come lo pronuncio Io ....ma credo che il nome vero deriva dalla parola " heterodine " una valvola usata in quei tempi ...e credo che "Maiadine "ha bisogno di qualche ritocco.
Le radio venivano sempre comprate da "Zanetti" in Via Cavana.
Stando in piedi su una sedia ascoltavo i primi bolletini di guerra .....incominciai a sentire nomi come Girabu`, Graziani, Bengasi,
e Duca d'Aosta .
Usavo pure una radio a cuffie con la bobina , con la galena con il cat whisker.....quando ci penso sopra....per quei tempi , devo dire che erano molto ben fatti e ben rifiniti.
Con mia mamma, e con il vaporetto andavamo fino ? .....e`proprio dietro la punta Grossa ...Ha,Ha, Si ! ora riccordo , il bagno di San Nicolo` c'era
pure un posto chiamato l' Ospizio. San Nicolo mi piaceva molto , perche`aveva il mare con la sabbia .Era un vaporetto che ho usato molte volte , ma con il mal tempo ....e brutto mare e specialmente quando girava attorno la Punta Grossa ...creava veramente paura . C'era pure un
vaporetto che andava a Isola e Pirano e giu` da quelle parti , ma era piu` grande . Il nome del vaporetto di Capodistria era il Victor Pisani . Era un nome che avevo quasi dimenticato e si che avevo viaggiato molte volte su di esso .Un membro di un' altro forum triestino un certo tempo fa ,m'ha aiutato a riccordare il suo nome .
Qualche volta invece si andava direttamente a Capodistria ....la prossima sosta era un 'autorimessa ...un garage - non riccordo il nome dell' autista
ma era sempre lui che guidava e ci portava a Maresego. Guidava con molta calma .....non c'era pericolo di fare scontri .....non si incontravano
machine sulla strada e piano , piano si arrivava a Vanganel e poi su per
Maresego. Quello che per me ( e per la mia eta`) era veramente una sorpresa - a vedere .....mentre entravamo in paese - l' efetto che la vista della machina aveva sui bambini del paese - correvano gridando ...Vidi Vettura ! Vidi Vettura !. Non so se era d'usanza a Trieste - ma era cosi` nel mio caso ...ogni tanto andavo a casa delle donne ...le lattaie che
portavano e vendevano il latte fresco a Trieste .Mio cugino andava a Slope (credo ) un altro che abitava sullo stesso piano andava a Isola o Pirano - per una settimana o pochi giorni non so se era in uso in tutta
la citta` di Trieste di mandare i bambini in campagna .

Credo che ogni uno ...."ogni " persona ha`la propria " time frame "....
questa e` la parola giusta e ci vuole l'accento sopra ha ! Chi avrebbe
mai potuto immaginare che in un paesetto come Maresego ...dove l'arrivo di una semplice automobile era considerato un grande avvenimento ....
poteva succedere quello che e` successo .

Ora sono in Via dei Crociferi No1 - Abbiamo avuto una visita . Sono
venuti i fascisti (camice nere ) e hanno portato via mio fratello maggiore .....(Non so la ragione ne il perche`) di questa visita .
In futuro avremo molti "unwanted " visitatori . Visitatori che e`meglio
non avere.
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Dom Giu 06, 2010 6:21 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Parte Quinta

Questa volta non sono sulle spalle di mio padre in Piazza Grande - in questa occasione mi trovo a Maresego sul mio aereoplano privato .Sono sopra un bel albero di fighi....su`un ramo molto flessibile, a circa due metri da terra e piu`altri tre dovuto al fatto...che il campo dove questo aereoplano e`situato...si trova ed e`su un campo sopraelevato in relazione alla strada giu`di sotto ....e se il ramo/aereoplano cede...faccio un atteraggio forzato di piu`di cinque metri.
Credo che mio padre, che oggi e`qui`con noi - giudichera`questo aereoplano piutosto pericoloso e ricorrera`a mezzi d'emergenza - fra
non molto trovero`il ramo spezzato ...ed Io diro` ...Chi e`stato ????.
Da questa mia elevata posizione ..ho una magnifica veduta di Capodistria , l' Ospizio e Punta Grossa ....alla mia destra vedo pure un
poco di Trieste e sento il suono del campanon di San Giusto e vedo la parte chiamata Villa de Cani. E` una bella giornata ,ma questa volta non e`il vaporetto di Capodistria che gira attorno la Punta Grossa .....sono
zattere scure e stanno venendo verso Capodistria. Piu` tardi sento spari
dalla parte di Villa de Cani e poi dalla parte di Capodistria - i spari continuano e`col passare del tempo una nebbia una spece di foschia fa la
sua apparenza giu`di sotto .....in realta`non e`ne nebbia o foschia naturale . Sono le miede di fieno che stanno bruciando e si vede che stanno avanzando .
Alla mia eta` - i miei occhi sono come una macchina fotografica - nei prossimi giorni non faranno altro che fare , click, click - se dovessi andare
avanti nei particolari - c'e`ne sono troppi ! La gente abbandonera` il paese e si rifuggera`nei boschi . E` io che sono molto giovane - faro`un
giro`per Maresego e poi andro` su fino Burie da solo ....andro` di qua` e di la` a fare click , click .
Ero/eravamo qui` a Maresego per "evitare" eventuali bombardamenti su`Trieste - ma qui` a Maresego gli eventi sono stati molto differenti e
innaspettati. Il mio futuro ?....e un breve periodo di tempo ."Il dopo Maresego "...e` quando faro`/faremo ritorno da Maresego a Trieste e andro`in giro attorno i miei cinema preferiti : Garibaldi,Venezia, Radio ,
Adua, Azzurro e mi fermero`di fronte a un cinema ....Il Centrale , dove
trovero` e avro`di fronte a me un manifesto con il scritto : " La Cena delle Beffe " con Clara Calamai e Amedeo Nazzari ..." Vietato ai minori
di 18 anni ".Non sono ancora arrivato agli agli undici anni di eta` (ma ma saro` nel 1945) Altro che Clara Calamai !!!!- di gia`mi hanno fatto vedere Maresego .....e il primo bombardamento su Trieste non e`ancora avenuto. Povera Clara ....i terroristi di cinque governi t'hanno "vietata"e
fatta piu` pericolosa di quello che e` sucesso a Maresego ! di quello che succedera`a Trieste ! di quello che succedera`a Cervignano, Casarza ,
Codroipo , Latisana , Cazarsa . Questi si .....che comprendono !!!!!
------------------
Istituzioni e governi che non hanno la minima idea del mondo in cui vivono , come si muove , e le cose che fanno . You get the picture ?

Fine / Saluti Claudio Zambiasi .














forzato di piu`di cinque metri
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Una Storia
MessaggioInviato: Gio Giu 10, 2010 11:17 am Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Ciao Claudio, mi sembra che ci siamo scambiati qualche messaggio su la vecchia Trieste Mia diversi anni fa, comunque sappi che sono tuo concittadino e coetaneo (o quasi) perche concordo e mi ricordo personalmente molte delle tue esperienze. Sono felice di vederti vivo, perche come dici tu non siamo rimasti in molti. Auguri e fatti vivo Ciao Coce (Colin Cesare Colussi)

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
MessaggioInviato: Lun Giu 21, 2010 9:45 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Ciao Cesare , si ! ricordo i tempi di Triestemia . Mi fa` piacere di sentire che sei capace di associare e paragonare le mie esperienze con le tue .
Non ho scritto (le cinque parti e qualche altro post nel forum ) ...per raccontare ad altri , le esperienze della mia vita . Le ho usate in una forma /come una spece di " medium " ....per dare a coloro che le leggono la possibilita`di crearsi una fotografia mentale del tempo in cui viviamo . Pero`per afferrare l'immagine del contenuto ....devono venir lette , dalla prima all'ultima in un formato continuo .

Ciao Cesare ! all the best . Claudio Zambiasi
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Gio Giu 24, 2010 12:45 pm Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Ciao Claudio, hai fatto bene a scrivere la tua storia, ho fatto la stessa cosa anche io, ma lo ho fatto in inglese, la mia ragione e' stata che quando me ne andro' qualcuno potra'leggere delle mie esperienze. Ciao Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
MessaggioInviato: Mar Giu 29, 2010 5:14 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Hi! Cesare....l'idea di scrivere le esperienze della tua vita e`stata una buona idea....dici di averle scritte in inglese ...le hai publicate su una personal web page ? . Non so in che anno sei venuto in Australia - la ragione di questa domanda e`: quando eri a Trieste avevi il diritto al voto ? hai partecipato e
votato a Trieste durante le elezioni ?
Sono interresato in queste cose - di fatti illegali c'e`ne sono a non finire .

Per ora , Ciao ! Claudio
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Mar Giu 29, 2010 11:11 am Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Ciao Claudio , le mie memorie le ho messe nel mio computer Entro un file di
MIcrosoft Works Word Processor, posso sempre stamparle o trasmetterle via computer, pero la soria e' incompiuta, intendo aggiungere ancora un po.
Io ho lasciato Trieste nel 1952 percio' era ancora TLT, ho votato una volta sola e mi sembra che erano elezioni per la Giunta Comunale. Ciao Cesare

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
MessaggioInviato: Gio Lug 01, 2010 4:58 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Ciao Cesare .....Io ho lasciato Trieste nel 1954 quando il AMGFTT era ancora esistente . T'avevo fatto la domanda "se hai votato" perche`ricordo, che il mio maestro a scuola durante l'AMGFTT non aveva il permesso di parlare o discutere, con gli alunni di politica - era severamente proibito.
Cesare ! : Devo dire che in relazione agli eventi del passato e di tutto cio`che ho di gia`visto - non mi piace e non mi e`mai piaciuto come il 1945 viene ricordato nei libri di scuola. Per me , in relazione agli eventi del passato e` come vivere in un mondo e in mezzo a gente che mentalmente e` stata addormentata.
Recentemente ho letto un articolo sul "Messagero " dove Gianfranco Fini
in maniera , cerimoniosa e gloriosa (erano.... e`sono sempre gloriosi....
ma lenti di mente ) ora hanno scoperto l'esistenza delle foibe .....diceva:
che la storia delle foibe deve essere inserita nei libri di scuola , per fare in modo che le future generazioni sappiano che ....and blah,blah,blah.
The "time machine" esiste - se avessi avuto la macchina del tempo in forma mecchanica ? l'avrei fatto salire in macchina con me ...e con Don
Bartolomeo Vascotto , parroco della Beata Vergine del Soccorso , me lo sarei portato in Via della Pieta`durante una di quelle giornate affose e calde del 1945/1946 in mezzo a quelle bare aperte e con corpi e odore in stato putrefatto e mescolato con l'odore dei fiori ...che mi faceva girare lo stomaco e che ci vogliono anni e anni per dimenticare . E`forse ...da buon chierichetto che ero ...forse ( politici e governi non se lo meritano )
potro`darli una spruzzatina di acqua santa ....ma non credo che gliela darei . E`da domandarsi cosa dira`.....quando si accorgera`/accorgeranno che Trieste non ha`,solamente la storia delle foibe - ma possiede e ha`...anche la storia dei bombardamenti , i mitragliamenti , i rastrellamenti e l'impiccagioni , i deportati di Jelovize.

Governi : istituzioni di idee tramontate - ambienti /environments fatti di
gente ,con cervelli programmati come i robots .


Ciao , for now ! Claudio
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Gio Lug 01, 2010 7:35 am Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Ciao Claudio, Beh, céra un vecchio detto a Trieste La carta se lassa a scriver I libri di scuola odierni non li ho letti, non sono neanche convinto dei brani che leggo su Wickipedia in riguado alla liberazione di Trieste perche non combaciano sempre alle mie esperienze di quel tempo, e poi nessuno vuol ricordare le cose brutte degli eventi passati dal popolo italiano , si preferisce ad avere una versione sanitizzata della storia italiana del periodo della storia piu brutta della seconda guerra. Ciao Cesare

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
Storia
MessaggioInviato: Dom Lug 04, 2010 7:04 am Rispondi citando
Claudio Zambiasi
Registrato: 17/09/08 05:16
Messaggi: 129
Località: Melbourne




Ciao Cesare ! Si e`vero come dici tu ....che si preferisce un versione sanitizzata , ma dietro tutto questo esiste una moltitudine di gente come noi , che non hanno mai avuto la possibilita`di esprimere un opinione .
Si puo`dire che per la nostra eta`siamo stati bombardati con una succesione di eventi - e non avevamo nessun controllo su di essi . Magari in ritardo ora possiamo / posso dire tutto cio`che non e`mai stato detto . Non si puo`ignorare il fatto che dal 1945 a oggi di`....non hanno fatto niente altro che parlare di A.Hitler fino alla nausea.
Quando mi domando cosa sapevo di A.Hitler, B.Mussolini , H.Truman ,
etc.etc . in quel tempo ? la risposta e`: che non sapevo assolutamente niente ....e non avevano alcuna esistenza . Parlano sempre come se fosse stato ed e` stato un atto di liberazione .....in realta` e` stato un atto di auto distruzione ...e` sono diventati una perdita di tempo .

Ma`! Cesare ...dormivano ....e` meglio lasciarli dormire . Ciao`.
Profilo Trova tutti i messaggi di Claudio Zambiasi Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Storia
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 2010 12:04 pm Rispondi citando
Colin Cesare Colussi
Registrato: 28/12/05 22:32
Messaggi: 483
Località: Frankston Vic. Australia




Ciao Claudio, non so forse sei un poco piu giovane di me ( Classe 1929), io mi ricordo molte cose dal 1935 ( anno che mi sono imparato a leggere) in poi, e per me le cose non sono vaghe, ho dei ricordi abbastanza lucidi per ricordarmi che sono stato Figlio della Lupa, Balilla, la guerra d'Africa e quella di Spagna senza contare che mi ricordo delle linee di difesa Maginot e Sigfrido che datano prima dell'entrata in guerra dell'Italia, la lunga guerra, l'Occupazione tedesca con la TOT e la Sper, La Guardia Civica , La Decima Mas , La " Liberazione" di Trieste, i 40 giorni
i Neo Zelandesi , Il Coverno Militare Alleato e il Territorio Libero, infatti Hitler e Mussolini cé' li davano in tutte le salse quando ero ragazzo. Se andrei nei dettagli allora si che riempirei un buon libro di memorie. Ciao, e ti prego dimmi delle tue esperienze. Coce

_________________
La Vita

piu' che la pendi

piu' la rendi
Profilo Trova tutti i messaggi di Colin Cesare Colussi Messaggio privato Indirizzo AIM
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 2010 5:25 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Un do parole solo per dir ve sto seguendo Smile mi son del 36 e anca mi me ricordo bastanza robete... pero! tuto xe relativo ale esperienze personali [nazinalita soldi scole genitori cavana o opcina, se pol andar avanti al ifinito] vero xe che il deror e paura xe solo una... e il 9/11 noi lo gavevimo prima ai bombardamenti aleati... un altra picia oservazion se posso? nel primo post in cima va scrito ... '' fascisti, ss, tito [foibe] americani [bombardamenti]'' pero manca '' fascisti [rastrelamenti, brusa case, fucilazioni e via avanti] i ss [ nanca parlar]... Smile

Voi due steme ben!!

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
Re: Storia
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 2010 5:52 pm Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Claudio Zambiasi ha scritto:
Ciao Cesare ! Si e`vero come dici tu ....che si preferisce un versione sanitizzata , ma dietro tutto questo esiste una moltitudine di gente come noi , che non hanno mai avuto la possibilita`di esprimere un opinione .
......... ...
Quando mi domando cosa sapevo di A.Hitler, B.Mussolini , H.Truman ,
etc.etc . in quel tempo ? la risposta e`: che non sapevo assolutamente niente ....e non avevano alcuna esistenza . Parlano sempre come se fosse stato ed e` stato un atto di liberazione .....in realta` e` stato un atto di auto distruzione ...e` sono diventati una perdita di tempo .

`.


Le opinioni in sto forum almeno, te pol esprimerle come che te par e piasi, Claudio, per quanto riguarda cosa savemo de Hitler e Musolini e cosa savemo de Truman e i aleati, se te gavesi visudo soto l'ocupazion de Hitler anche per soli dieci giorni, te saria pienamente che larivo dele trupe de Truman e le Neozelandesi a Trieste jera veramente e realmente una liberazion.

Infati tanti, de noi in sto forum se ricorda vivamente e i sa cos'che jera la vita prima dela liberazion. El dano più grande inflito dal'Italia ala sua popolazion xe che i fioi a scuola noi ga un curiculum de storia italiana che esamina a fondo el luminoso ventenio e l'entrata del'Italia nele guere in Africa, Grecia, Albania e Yugoslavia. I libri scolastici de storia italiana se ferma de incamto, sula data del 1918.

Soto quel aspeto te dago ragion; le generazioni del dopo guera de ste robe le sa ben poco. Quele ante guera le sa, ma no per gaverle studiade, ma per gaverle visude.

Piaza Oberdan, el Coroneo, Sant'Ana r ls Risiera, per m xe ancora i loghi più tristi e nefasti de Trieste.

Orso

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
Storia
Indice del forum » Storia de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 13  
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015