TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » musica e canzoni de trieste » Per i amanti dela musica corale Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
Per i amanti dela musica corale
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:15 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Musica corale

Origini storiche

I primi esempi di esecuzioni corali si fanno risalire agli antichi greci che utilizzavano il coro durante le tragedie che si svolgevano in teatro, ma la pratica corale fu comune a molte civiltà dell'antichità in particolar modo come mezzo di preghiera aggregativo.
La musica corale, come la intendiamo noi oggi, ha origine nel canto cristiano dei primi secoli, si legge nelle sacre scritture come il canto fosse una pratica comune anche per la civiltà ebraica e come lo stesso Gesù Cristo fosse, insieme ai suoi discepoli, un cantore:
E dopo aver cantato l'inno, uscirono verso il monte degli Ulivi (Marco 14, 22-26).

Inizialmente il canto cristiano fu monodico e la trasmissione delle linee melodiche fu orale, solamente più tardi si codificarono i suoni con la nascita della scrittura musicale chironomica e successivamente dei neumi con l'avvento del canto gregoriano.

Con il passare del tempo si iniziò a cantare a più voci, nacque quindi la polifonia e poco dopo la scrittura musicale passò dal neuma alla notazione mensurale (note che oltre all'altezza del suono ne indicavano anche la durata).

La musica corale si può suddividere in base al repertorio eseguito dai cori (es. monodica, polifonica sacra, polifonica profana, popolare, gospel o spiritual, ecc..) o in base all'organico dei cori stessi (maschile, femminile, misto, voci bianche).

La musica corale in Italia

In Italia la musica corale sacra e profana, classica o popolare, vanta una tradizione di tutto rispetto, con numerose associazioni di categoria a livello regionale e nazionale (Feniarco)
La musica corale è materia di studio presso i conservatori statali di musica; l'iter accademico dello studio delle discipline corali si conclude con il conseguimento dei titoli accademici di primo (bachelor) e di secondo (master) livello in musica corale (o composizione corale) e direzione di coro.

La polifonia corale sacra in Italia ha visto in passato la presenza di numerosi compositori di altissimo livello che si sono susseguiti nei secoli fino al Novecento scorso come Giovanni Pierluigi da Palestrina, Orazio Vecchi, Antonio Lotti, Lorenzo Perosi, Giovanni Croce e moltissimi altri. Molti anche i cori polifonici che in Italia si sono specializzati proprio in questo genere particolare di musica corale ottenendo risultati presigiosi in ambito internazionale.

Nel canto popolare in passato ha fatto scuola il coro SAT di Trento, e oggi moltissimi sono i compositori che si dedicano al canto popolare d'autore e alle elaborazioni di tracce popolari arcaiche.
Numerosi anche i cori che eseguono il repertorio di elaborazione di canti popolari ad alto livello.

Diversi compositori italiani contemporanei si dedicano a questo universo musicale. Alcuni nomi rappresentativi sono: Bruno Bettinelli, Renato Dionisi, Luciano Berio, Gianmartino Durighello, Orlando Dipiazza, Mauro Zuccante, Sandro Filippi, Leopoldo Gamberini, e altri.
L'Italia è anche sede di prestigiosi concorsi internazionali di canto corale, tra cui il concorso polifonico Guido d'Arezzo, di Arezzo ed il concorso corale Cesare Augusto Seghizzi di Gorizia, il concorso nazionale "Città della Vittoria" Gran Premio Efrem Casagrande di Vittorio Veneto che vedono ogni anno la partecipazione di decine tra i migliori cori italiani e stranieri.

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:17 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




LA MONTANARA

(Canto dei monti trentini)

La su per le montagne,
fra boschi e valli d´or,
tra l´aspre rupi echeggia
un cantico d´amor.
La su per le montagne
fra boschi e valli d'or,
Tra l'aspre rupi echeggia
un cantico d'amor.
"La montanara, ohè!"
si sente cantare,
cantiam la montanara
e chi non la sa?
La montanara ohè
si sente cantare.
Cantiam la montanara
e chi non la sa.
Lassù sui monti
dai rivi d´argento
una capanna cosparsa di fior.
Era la piccola
dolce dimora
di Soreghina,
la figlia del Sol,
la figlia del Sol.

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:18 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Coro Croz Corona


Link

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:20 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Das Lied der Berge

Hörst du das Lied der Berge,
die Berge sie grüßen dich?
Hörst du mein Echo schallen
und leise verhallen?
Dort wo in blauer Ferne
die Welten entschwinden
möcht' ich dich wieder finden
mein unvergeßnes Glück.

La Montanara, ohe,
von fern rauscht der Wasserfall,
Und durch die grünen Tannen
bricht silbern das Licht.
La Montanara, ohe,
im Klang alter Lieder,
laut hallt das Echo wider,
nur du hörst es nicht.

Weit sind die Schwalben
gen Süden geflogen
über die ewigen
Berge und Täler.
Und eine Wolke
kam einsam gezogen.
Doch wart' ich immer
vergebens auf dich.


Ultima modifica di Socrate il Mar Ott 13, 2015 4:51 pm, modificato 2 volte in totale

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:23 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Tölzer Knabenchor

https://www.youtube.com/watch?v=SH5jS3k9OUI


Ultima modifica di Socrate il Mar Ott 13, 2015 4:33 pm, modificato 1 volta in totale

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:28 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




EL CANTO DE LA SPOSA

(Trentino)

La casa del mio bèn
l'è tuta sassi:
a mi che devo andar,
me par palazzi.

La casa del mio bèn
l'è tuta spini:
a mi che devo andar,
me par cossini.

La casa del mio bén
l'è tut tearine:
a mi che devo andar,
me par coltrine.



Link


Ultima modifica di Socrate il Sab Dic 31, 2011 4:50 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:29 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




L’è tre ore che son chi soto

(Trentino)

L’è tre ore che son chi soto
con chitara e mandolin
e no sò capir negòta
che no te vedo comparir.
Bùtete fora, daghe n’ociada
che gh’è soto ‘l caro Bepin.
Géri t’ho vista a messa cantada:
corpo de Baco se t’eri mai bèla!
co’ la drezza petenàda
te me parevi ‘n anzolin.
Bùtete fora, daghe n’ociada
che gh’è soto ‘l caro Bepin.
Ogni volta che te rivedo
a mi me ven el sbrisegolìn
e no so capir negòta
e più no dormo né not, né dì.
Bùtete fora, daghe n’ociada
che gh’è soto ‘l caro Bepin.



Link


Ultima modifica di Socrate il Sab Dic 31, 2011 4:52 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:30 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




A planc cale il soreli


A planc cale il soreli
daûr di un'alte mont
'ne grande pâs a regne
che pâr un sium profont

2 E lis piorutis mangjin
jarbutis che son là
il tô pinsîr oh biele
cui sa là ch'al sarà?


Traduzione


Il sole tramonta piano
dietro un alto monte
regna una grande pace
e tutto sembra profondamente addormentato

2 E le pecorelle mangiano
le erbette che sono lì
il tuo pensiero oh bella
chissà dove sarà?



Link


Ultima modifica di Socrate il Mer Ott 30, 2013 5:25 pm, modificato 3 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:31 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




MAITINADE DEL NANE PERIÒT

(Trentino, Val di Cavédine)

La me morosa l'è da Monte Baldo,
ela la 'mpiza 'l föch e mi me scaldo.

La me morosa per en prà la core,
dove la mete 'n pè ghe nasse 'n fiore.

Ghe nasse 'n fior e po' ghe nass' 'na rosa,
dove la mete 'n pè la me morosa.

Leva su, bela, ch'è levà la luna
le verz'è cott e la polenta fuma.

Leva su, bela, da quel cossineto,
quatro parole e poi ritorno a leto.

La mamma mia per non farmi dota
la m'ha ligà la pancia con 'na stròpa.

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:33 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Amici miei


Amici miei, venite qui,
cantate insieme a me
Qualcuno c'è che da lassù
dal cielo sentirà
Le stelle sopra le città
le accende tutte lui
ed il sole che ci riscalderà
ce l'ha donato lui
e i prati verdi e i cieli blu
montagne mari e poi
le foreste i fiumi e tutto ciò
e tutto ciò che vive intorno a noi
e tutto ciò che vive intorno a noi
Per ogni notte buia che
il sole oscurerà
amici miei poi ci sarà
un alba chiara in più
Amici Miei venite qui,
cantate insieme a me
qualcuno c'è che sta lassù
e non ci lascerà mai soli



Link


Ultima modifica di Socrate il Ven Dic 30, 2011 5:24 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:35 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




La mia bela la mi aspeta

Canto Lombardo

Armonizzazione di A. BENEDETTI MICHELANGELI

La mia bela la mi aspeta
ma io devo andare a la guera
chi sa quando che tornerò.
L’ò ardada a la finestra
ma io devo andare a la guera
la mia bela aspeterà.
Il nemico è là in vedetta:
o montagne tutte bele
Valcamonica del mio cuor.


Ultima modifica di Socrate il Sab Dic 31, 2011 4:56 pm, modificato 2 volte in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:37 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Coro ANA Vallecamonica



Link

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:38 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Sul cappello

(Canto degli Alpini)

Sul cappello, sul cappello che noi portiamo,
C'è una lunga, c'è una lunga penna nera,
Che a noi serve, che a noi serve di bandiera,
Su pei monti, su pei monti a guerreggiar, oi la là,
Evviva, evviva il reggimento
Evviva, evviva il primo Alpin!

Su pei monti, su pei monti che noi saremo,
Coglieremo, coglieremo le stelle alpine,
Per donarle, per donarle alle bambine,
Farle piangere, farle piangere e sospirar, oi la là,
Evviva, evviva il reggimento
Evviva, evviva il primo Alpin!
Su pei monti, su pei monti che noi saremo,
Pianteremo, pianteremo l'accampamento,
Brinderemo, brinderemo al reggimento,
Viva il Capo, viva il Capo degli Alpin, oi la là,
Evviva, evviva il reggimento
Evviva, evviva il primo Alpin!
Farle piangere, farle piangere e sospirare
Nel pensare, nel pensare ai belli Alpini,
Che tra i ghiacci, che tra i ghiacci e le slavine
Van sui monti, van sui monti a guerreggiar,
Evviva, evviva il reggimento
Evviva, evviva il primo Alpin!

_________________
Meio una torta in tanti che una merda soli
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:39 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612





Link


Ultima modifica di Socrate il Mer Ott 30, 2013 5:29 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 11:40 am Rispondi citando
Socrate
Registrato: 09/08/09 21:55
Messaggi: 2612




Soreghina

Leggenda breve di Aladar Janes (Alto Adige, Val Badia)

Su la costa de Fraghina
i nes vejes i contea
che ‘na ota je stasea
la lusenda Soreghina.



Link


Ultima modifica di Socrate il Sab Dic 31, 2011 4:57 pm, modificato 1 volta in totale
Profilo Trova tutti i messaggi di Socrate Messaggio privato
Per i amanti dela musica corale
Indice del forum » musica e canzoni de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 10  
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015