TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » Storia de trieste » I Serbi a Trieste
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
I Serbi a Trieste
MessaggioInviato: Dom Lug 19, 2009 4:23 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve,in castel xe verta una nova mostra:
GENTI DI SAN SPIRIDIONE
I SERBI A TRIESTE 1751-1914
Sta matina, decido de andar veder,de solito compro el catalogo,me lo legio e dopo con calma decido se andar a visitar le mostre. I cataloghi dovessi esser in vendita in bilieteria,stavolta no,per averlo bisogna andar dentro in primo pian.Me par una monada e ghe lo fazo presente,i me lassa entrar per comprarlo.Adesso dopo aver dado una refolada a sto libro posso dir 2 robe:
savevo che la comunità Serba aveva una grande importanza nel sviluppo de questa cità,ma no credevo che la gavessi TANTA importanza.Praticamente senza de lori e dei Greghi che al principio del !700 iera unidi con una sola cesa , la cità come che la xe no la esisterìa.E no esagero. Conoscevo tanti palazi fati dai Serbi,un per tuti palazzo Gopcevich e pensavo che iera opera de un pochi de Serbi che se gà arichido qua, e inveze no,i primi che xe vegnudi qua iera commercianti, paroni maritimi,capitani de navi cola barca che gà nasado la grande opportunità che stà cità ghe ofriva,bisogna pensar che nel 1719 cò Carlo VI istituiva el porto franco e dava inizio ala costruzion del distreto camerale che in seguito doveva ciamarse borgo teresiano Trieste gaveva circa 3650 abitanti (stago andando a memoria,perciò eventuali capele go piazer se me le corege), subito dopo cola vegnuda in cità de tanti foresti la se gà svilupado velocemente.E i Serbi iera fra questi. Savevo che nela prima guera mondial la marina italiana gà trasbordado a Bari(?) quel che restava del’esercito serbo salvandolo dala distruzion.So che un poeta italian ghe gà dedicado a questo fatto una sua opera (podessi esser d’Annunzio?), quela che conosso ben xe “Tamo daleko” una canzon Serba che se la sentiva cantar anche in qualche osmiza,Una canzon che tra le altre parole gà anche queste “tamo daleko,kjer cvate limun žut,tamo je srpskoj vojski bìo određan put” che volessi dir.
” là lontan dove che fiorissi el limon gialo, la iera destinado a andar l’esercito serbo”.Me scuso de novo per eventuali capele dovude ala memoria e ala scarsa conoscenza dela lingua serba.. Conoscevo la storia del lampadario dela cesa dei s’ciavoni e del puf che i conti del nord (nome che Nicola de Russia,futuro Zar gaveva scelto per un giro in Europa) gà lassado anche a Trieste.Solo con un ociada svelta al catalogo gò scoperto che i Serbi venera s.Spiridione anche come patrono dei marineri……….(noi e i Greghi gavemo san Nicolò de Bari)
E tante altre picole curiosità che val la pena de esser savude, qualcossa meterò qua e altro nele varie sezioni del forum.Finisso disendo che quasi me vergonio dela mia ignoranza e che inveze me vergonio del’inioranza dela stragrande parte dei miei concittadini vegnudi qua no se sa ben de dove ( ma sai dopo i Serbi) che vedi nei serbi solo quei che attualmente i sta popolando s.Giacomo e che i gravita tra largo bariera e piazza Garibaldi.
Bon: e alora un belissimo catalogo,noi lo regala ma el merita,e son sicuro che la mostra andarò a vederla e dopo averme documentà vegnerò fora rugnando:
“i podeva far un poco de più e più ben.”
Neutral
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Dom Lug 19, 2009 5:30 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve,la cità xe Brindisi,no Bari:



A ricordo di questi avvenimenti fu posta sul lungomare, il 10 febbraio del 1924, l'epigrafe marmorea (foto a lato) dove vengono citati solamente i 202 viaggi delle navi italiane, ma non vi è riferimento anche ai 101 viaggi francesi e i 19 inglesi, che contribuirono al salvataggio:

"Dal dicembre MCMXV al febbraio MCMXVI le navi d'Italia con cinquecento ottantaquattro crociere protessero l'esodo dell'esercito serbo e con duecentodue viaggi trassero in salvo centoquindicimila dei centottantacinquemila profughi che dall'opposta sponda tendevano la mano".

Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
Re: I Serbi a Trieste
MessaggioInviato: Gio Lug 23, 2009 9:11 am Rispondi citando
dan68
Registrato: 15/01/08 11:35
Messaggi: 529
Località: tivoli (RM)




servolo ha scritto:
me vergonio del’inioranza dela stragrande parte dei miei concittadini vegnudi qua no se sa ben de dove ( ma sai dopo i Serbi) che vedi nei serbi solo quei che attualmente i sta popolando s.Giacomo e che i gravita tra largo bariera e piazza Garibaldi.


Te sa, Servolo, Trieste xè stada in pasato una zità cosmopolita... Solo che, col tempo, la se gà dimenticado... E se te zonti i guasti fati da un regime de venti ani de snazionalizazion de quei che parlava altrimenti, dai soprusi fati de un altro regime vizin nel dopoguera nei confronti dei "ex dominatori", vien fora cicatrici notevoli. El fato xè che saria ora de finirla de vardar al passato e voltar la testa in avanti e no per indrio... Longhi xè, me par, però....
Ciau

_________________
OGNI RIDADA GHE CAVA UN CIODO ALA CASSA DE MORTO
Profilo Trova tutti i messaggi di dan68 Messaggio privato
Re: I Serbi a Trieste
MessaggioInviato: Ven Lug 24, 2009 9:59 am Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




dan68 ha scritto:
servolo ha scritto:
me vergonio del’inioranza dela stragrande parte dei miei concittadini vegnudi qua no se sa ben de dove ( ma sai dopo i Serbi) che vedi nei serbi solo quei che attualmente i sta popolando s.Giacomo e che i gravita tra largo bariera e piazza Garibaldi.


Te sa, Servolo, Trieste xè stada in pasato una zità cosmopolita... Solo che, col tempo, la se gà dimenticado... E se te zonti i guasti fati da un regime de venti ani de snazionalizazion de quei che parlava altrimenti, dai soprusi fati de un altro regime vizin nel dopoguera nei confronti dei "ex dominatori", vien fora cicatrici notevoli. El fato xè che saria ora de finirla de vardar al passato e voltar la testa in avanti e no per indrio... Longhi xè, me par, però....
Ciau


Salve,parzialmente d'accordo, me par che stà cità,pian,pian stà ridiventando cosmopolita,specialmente desso che semo in tanti in Europa, e se senti sempre de più parlar tante lingue, no xe sai anni indrio che i Sloveni tra de lori doprava la sua lingua e tra quei che no la saveva se notava subito un senso de intoleranza e più volte qualchedun veniva fora con "parlè italian che capimo de cossa che parle".Adesso stà roba xe parzialmente sparida:basta andar in coriera per sentir discorsi in tantissime lingue, senza (quasi) segni de intoleranza de parte de quei che no le sà.E questo xe un bon segno,la gente gà imparà a voltar la testa in avanti e no per indrio.E con questo finisso la parte,ciamemola politica del discorso e tornemo ai Serbi.No posso no guardar al passato come storia de Ts,xe trope le robe che me lo ricorda,tantissime case e decorazioni me incuriosissi,no posso passar soto la casa dele bisse e no pensar a quel che iera per Ts el periodo napoleonico, el canal grande:un altro toco de stora, el faro,Miramar,el castel,la risiera,le case Liberty,la statue in giro, i tanti cimiteri .............
in quanto ai guasti fati un poco de tuti nel altro secolo,xe ancora tropo fresche le ferite per poder parlar senza cascar in polemiche.E alora contentemose de amirar e goder del bel che in questa cità ne ofri zercar de capir de dove che deriva le sue belezze, e questo xe un bel guardar al passato,almeno per mi.
Saluti Servolo
.

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2009 9:07 am Rispondi citando
dan68
Registrato: 15/01/08 11:35
Messaggi: 529
Località: tivoli (RM)




Bravo Servolo! Questa se ciama saggezza... Comunque son dacordo con ti che le robe pian pianin cambia: tante volte semo noi a cambiar el mondo; altre volte xè el mondo che ne cambia a noi, e comunque el tempo lavora, sempre!
Xè stado in ogni modo interessante leger dei Serbi a Triste, perché francamente ignoravo quanto importanza i gabi 'vudo in passato (anca se la mia cultura de storia zitadina xè 'ssai, ma 'ssai inferiore ala tua...).
Ciau

_________________
OGNI RIDADA GHE CAVA UN CIODO ALA CASSA DE MORTO
Profilo Trova tutti i messaggi di dan68 Messaggio privato
MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 12:56 pm Rispondi citando
sorriso
Registrato: 27/02/10 20:46
Messaggi: 42




E' un tale piacere leggervi.
Riportate notizie ed esperienze del presente e del passato in modo semplice, diretto e soprattutto con un'apertura mentale che ammiro.
Sarebbe bello se questo atteggiamento lo si potesse trasmettere ai più giovani.
Servolo, se qualcuno te lo chiedesse, andresti a parlare di Trieste nelle scuole?
Profilo Trova tutti i messaggi di sorriso Messaggio privato
MessaggioInviato: Mer Mar 03, 2010 11:32 am Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




sorriso ha scritto:
E' un tale piacere leggervi.
Servolo, se qualcuno te lo chiedesse, andresti a parlare di Trieste nelle scuole?



Very Happy Very Happy benvegnuda in sto cantonzin de Trieste,
Very Happy Very Happy se te volevi farme rider,te ghe son rivada,gente ma ve imaginè Servolo che ghe parla ala mularìa Very Happy Very Happy ,
xe altri che devi far quel lavor,per mi parlar de o su Trieste xe e devi restar un bel divertimento Surprised
Te spetemo .............a Trieste
Saluti

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Mer Mar 03, 2010 12:20 pm Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Varda la! Servolo xe squasi più modesto de mi.

Orso Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Gio Mar 04, 2010 9:16 pm Rispondi citando
sorriso
Registrato: 27/02/10 20:46
Messaggi: 42




servolo ha scritto:
sorriso ha scritto:
E' un tale piacere leggervi.
Servolo, se qualcuno te lo chiedesse, andresti a parlare di Trieste nelle scuole?



Very Happy Very Happy benvegnuda in sto cantonzin de Trieste,
Very Happy Very Happy se te volevi farme rider,te ghe son rivada,gente ma ve imaginè Servolo che ghe parla ala mularìa Very Happy Very Happy ,
xe altri che devi far quel lavor,per mi parlar de o su Trieste xe e devi restar un bel divertimento Surprised
Te spetemo .............a Trieste
Saluti


Se riesco a far ridere anche quando non ho l'intento, allora lo considero un 'bel difetto' Smile

Comunque, ero seria quando pensavo che qualche giovane potrebbe apprezzare il tuo sapere.
Profilo Trova tutti i messaggi di sorriso Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Mar 06, 2010 2:21 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Sorriso, xe vero che Servolo, con la magior parte dei forumisti [mi no centro, son de pasagio Very Happy ] i pol davero insegniar, no solo ala muleria ma anca a sai adulti... la roba che i ga scrito e spiega in questo forum e altri forum svanidi Crying or Very sad xe roba de inciclopedia... mi spero che noi se stufi mai ''specialmente'' a racontar e iluminar Trieste e i suoi dintorni...

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Mar 06, 2010 12:27 pm Rispondi citando
sorriso
Registrato: 27/02/10 20:46
Messaggi: 42




york ha scritto:
Sorriso, xe vero che Servolo, con la magior parte dei forumisti [mi no centro, son de pasagio Very Happy ] i pol davero insegniar, no solo ala muleria ma anca a sai adulti... la roba che i ga scrito e spiega in questo forum e altri forum svanidi Crying or Very sad xe roba de inciclopedia... mi spero che noi se stufi mai ''specialmente'' a racontar e iluminar Trieste e i suoi dintorni...

York Very Happy


Non posso che esser pienamente d'accordo con te. Very Happy
Profilo Trova tutti i messaggi di sorriso Messaggio privato
I Serbi a Trieste
Indice del forum » Storia de trieste
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015