TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » negozi,ditte,fabriche,industrie » negozi Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
negozi
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 4:15 pm Rispondi citando
Karolina
Registrato: 06/10/05 10:05
Messaggi: 1354
Località: trieste




cari ragazzi la lista xe longa de negozi - anche storici -che ga chuso i batttenti qua a Trieste in 'sti ultimi anni, elenco un pochi:

Galtrucco - piazza Goldoni negosio de stoffe
camiceria Franchi- abbigliamento uomo
Il Lavoratore .-pochi anni fa
Il Paradiso della Seta - stoffe Largo Barriera
Ambassador - abbigliamento uomo, uno dei meio qua a Trieste
Mitis - tendaggi via s. lazzaro
Nimereichter -scarpe
Smolars - cancelleria via mazzini
questo xe quei che me vien a mente 'desso, sicuramente se ricordè de altri negozi anche voi.... me vien un poco de angoscia co penso a 'ste robe...

_________________
..che l'A vadi ben, che l'A vadi mal, sempre alegri mai passion!
Profilo Trova tutti i messaggi di Karolina Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 4:50 pm Rispondi citando
Babu
Registrato: 15/10/05 15:42
Messaggi: 609
Località: Trieste




a memoria, sempre zona Corso Italia:

- Beltrame (abbigliamento)
- Ottica Buffa (ociai)
- With Boy (abbigliamento giovani)

in Piazza Goldoni:

- Universaltecnica (elettrodomestici)
- Planet (abbigliamento giovani)

in via Roma:

- Mode Giovani (Jeans - 30 anni fà leader a Trieste)
- Wallner (abbigliamento uomo/donna/bambino)

.... continua ..... (della serie "Trieste 1° in Italia")

_________________
Babu
Profilo Trova tutti i messaggi di Babu Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 5:26 pm Rispondi citando
andy
aministrator
aministrator
Registrato: 05/10/05 01:44
Messaggi: 831
Località: TRIESTE




non voio pasar per rompiba** ma mi metesi in elenco i negozi con almeno diversi anni de atività oseria dir " quasi " storici ; ad esempio negozi elencadi tipo planet , wit boy xe abastanza recenti e non molto interesanti (secondo la mia opinion) mentre altri a caso sopra menzionai come galtrucco,Nimereichter,mitis esisteva da tanti anni , magari se qualchedun ga voia de alegar una foto vecia o una dove se vedi la scritta vecia ancora sul muro saria molto gradito , comunque ripeto xe solo una mia opinion , scusè l'intrusion .... Wink Wink Wink
Profilo Trova tutti i messaggi di andy Messaggio privato MSN Messenger
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 5:35 pm Rispondi citando
Karolina
Registrato: 06/10/05 10:05
Messaggi: 1354
Località: trieste




l'Universlatecnica se ga unificà in un negozio solo, che xe quel de corso saba, Planet ga durà un per de ani - negozi de jeans i la ga dura oramai, i cinesi vendi jeans per 10/12€ - anche se a noi non ne va, tanti de oltreconfin i se li compra- mi lavoravo in zona piazza goldoni e ne go visto de cambiamenti, chi che tien duro xe el negozio de machine de cusir, castiglioni delle scarpe, el cremcaffè. Shocked

_________________
..che l'A vadi ben, che l'A vadi mal, sempre alegri mai passion!
Profilo Trova tutti i messaggi di Karolina Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 5:41 pm Rispondi citando
Karolina
Registrato: 06/10/05 10:05
Messaggi: 1354
Località: trieste




Andrew, mi no so perchè ma te ga sempre ragion...slap!.....infatti ghe vol meter negozi storici perchè negozi de jeansinari ga verto e chiuso drio man e no ne interessa. Cmque gavemo in un'altro topic la foto de via s.pellico(devo veder dove che la xe) che se vedi benissimo l'insegna del negozio galtrucco.

_________________
..che l'A vadi ben, che l'A vadi mal, sempre alegri mai passion!
Profilo Trova tutti i messaggi di Karolina Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 5:44 pm Rispondi citando
Babu
Registrato: 15/10/05 15:42
Messaggi: 609
Località: Trieste




Su Planet ve dago ragion, ma lo gò cità sia perché circa 10 anni fà iera el negozio de riferimento per i teen-ager sia perché, come posizion, dimensioni e personal, el iera piuttosto rilevante (no el negozietto a gestion familiare, per capirse).
With Boy, magari pochi sà, iera là de circa trent'anni.

Comunque più che altro val la somma, nel senso che se un torna a Trieste dopo dieci anni e se fà una caminada in centro vedi una moria de negozi e un proliferar de lanterne rosse o de sportei bancari.

_________________
Babu
Profilo Trova tutti i messaggi di Babu Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 7:02 pm Rispondi citando
Babu
Registrato: 15/10/05 15:42
Messaggi: 609
Località: Trieste




Karolina ha scritto:
ghe vol meter negozi storici perchè negozi de jeansinari ga verto e chiuso drio man e no ne interessa.

Magari no te interessa, ma i famigerati jeansineri nei anni '70 iera un traino per l'economia triestina, tanto che in negozi de 100 metri quadrati lavorava anche 10 o più commesse (in certi periodi quasi venti) a tutto beneficio de l'occupazion. Oltre a questo i faseva incassi "importanti" (grazie ai slavi) e de conseguenza lavorava tutti i comparti economici, dall'immobiliare ai rivenditori de auti, ai ristoranti, bar, casalinghi, arredatori, ecc. ecc.
Chi portava i bori a Trieste iera i slavi che veniva a far "shopping" per comprar quel che no i trovava a casa sua, ma bisogna anche dir che i jeansineri gà el merito de gaver savù costituir una forte attrazion per lori.

Forsi i jeansineri xe morti per primi co' gà mancà l'utenza de oltre confin, ma, pian pian, insieme a lori xe morti (e stà morindo) tanti altri, tutti quei che beneficiava "de riflesso" della montagna de soldi slavi che ogni giorno rivava a Trieste. Col calo delle vendite tutti i negozianti xe stai costretti a ridur el personale e cussì i gà creado disoccupazion, parallelamente riducendo el potere de acquisto della gente (se in una famiglia lavora solo un, spesso se xe costretti a "tirar la cinghia") con el risultato de un ulteriore calo.
Xe come el can che se morsiga la coda: meno lavoro e più licenzio, ma più licenzio e più creo disocupazion; più disoccupazion uguale a meno soldi e meno soldi uguale a meno poter de acquisto, meno acquisti uguale a meno lavor per el negozio ... e avanti cussì.

I più sgai (o lungimiranti o semplicemente più fortunai) gà serà subito salvando la casa e qualche lira de parte, altri gà zucà avanti sperando in tempi migliori, indebitandose co' le banche fin rivar al punto che i ghe gà magnà el lavor de una vita o, in qualche caso, de due o tre generazioni.

Se dal punto de vista de "commercio storico" indubbiamente xe più ... "architettonico" parlar (per esempio) de un "Buffa" che gaveva el negozio in mezzo a Corso Italia de zento anni co' i stessi mobili (o quasi), va anche dito che gà sempre vissù de riflesso a altri che faseva de traino, veicolando a Trieste i clienti dell'Est, in particolare dalla ex Jugoslavia e, de questo, credo sia doveroso darghe merito anche ai jeansineri che iera la prima meta dei acquisti.

_________________
Babu
Profilo Trova tutti i messaggi di Babu Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 7:53 pm Rispondi citando
Karolina
Registrato: 06/10/05 10:05
Messaggi: 1354
Località: trieste




scusa me go espresso mal, non volevo dir che non me interessa dei jeansinari anzi xe tuto vero quel che te scrivi ti..jera anni d'oro per Trieste, infatti jera lavor per tutti e la città gaveva soldi.Co non xe vignudi più i slavi pian pian i ga comincià a chiuder negozi e a licenziar e poi el resto savemo.

_________________
..che l'A vadi ben, che l'A vadi mal, sempre alegri mai passion!
Profilo Trova tutti i messaggi di Karolina Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 8:49 pm Rispondi citando
aurio
Registrato: 14/10/05 23:54
Messaggi: 850
Località: Roma - Trieste




Babu, qua se fazeva semplicemente una lista de negozi "de tradizion" e "de nome" , de quei de cui se vedeva tanta publicità de varia natura, le cui insegne ierimo abituadi da sempre a veder campegiar co se andava in giro per le strade del shopping-bene, che iera quasi dei emblemi citadini. Adesso perdonime, ma con tuto el rispeto per l'attività dei jeansinari, se pol alora verzer un topic al riguardo in cui se parla de setori de atività comerciali che xe stade importanti per la città, ma francamente un per un no sepol citarli , dèi.

_________________
AURIO
Profilo Trova tutti i messaggi di aurio Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2006 10:22 pm Rispondi citando
Babu
Registrato: 15/10/05 15:42
Messaggi: 609
Località: Trieste




Te sa Aurio, xe giusto el discorso "de tradizion", ma se volemo capir perché xe successo quel che xe successo (e, credime, ultimamente xe una "strage") xe anche el caso de spender do' parole sulle cause.

No gò nisun collegamento co' i jeansineri e devo dir che una certa mentalità "partrenopea" in più de un'ocasion me gà trovà in ... "disaccordo". Gò adoperà un termine riduttivo, perché - viceversa - gaveria podù eser volgare.

Te conto un episodio: qualche anno fà, nel periodo "d'oro" dei jeansinari, iero a zena con la mia ex moglie e una coppia de amici. El mulo mio amico jera una specie de Tyson, solo meno appariscente. Riva un jeansinaro (conossù perché jera el rampollo de una famiglia "in auge" nel periodo) e, visto che no jera posto, el vien de noi e el buta un centomila sul tavolo disendoghe al camerier: "noi ci sediamo quà".
Quela volta centomila iera 'ssai soldi, 'ssai de più de una zena per quattro. El mio amico xe stà più svelto de mi. El se gà alzà e ghe gà tirà un diretto in boca. Ghe gà spacà un incisivo e un canin. Sicome i jera in due, el suo amico gà avù un cenno istintivo de reazion, col risultato che entrambi xe finidi fora de'l local a piade in tel cul.
Te pol facilmente capir che personalmente l'opinion che gavevo de la strafotenza che i bori "facili" de quel periodo jera tuto meno che benevola.

Però, obiettivamente, devo scider la mia emotività e dir quel che gò dito. Devo, tecnicamente, concederghe el merito ai jeansinari de eser stai i unici a svolger un azion "pubblicitaria" nei crismi della mentalità "Yugo" de quei tempi che gà portà centinaia de migliaia de clienti a Trieste. Azioni lecite e illecite, ma, sia come sia, efficaci.

La roba che me fà "incazar" (tra virgolette) xe la politica "passiva" dei negozi de tradizion. Quela volta i viveva sui allori della "Kermesse" slava senza preoccuparse de cior nisuna iniziativa.
I jeansinari jera disprezai per l'aroganza del suo modo de far (e de mi, per l'anedoto che gò contà), però, se vojo eser obiettivo a dispetto dele mie esperienze "emozionali", devo dir che i iera i unici a darse de far per incentivar el mercato de oltre confin.
Lecito e illecito, come che gò dito.

Senza entrar in percorsi politici tematici pericolosi (vedi "Triestemia") e senza voler verzer contenziosi, me fà mal el constatar che i veci botegheri "istituzionali" de Trieste no solo gà criticà i slavi (o i s'ciavi, come che veniva ciamai), ma no i gà capì l'esata dimension del fenomeno.
Vivendo a Trieste anche mi son tacà ale insegne dei negozi istituzionali de la "Trieste bene" ma, parallelamente, proprio per el fato che vivo e vedo quel che sucedi a Trieste, no posso non evidenziar el "mea culpa" che dovessi eser recitado.
Aurio, giusto l'oservar. El mio intento iera 'ndar dentro el problema. Abandonar ... "l'architetura" e analizar el comparto economico, i motivi, le cause.
Anche mi son attento all'aspetto storico, ma la dimension attuale xe diversa e ... oltremodo problematica per la città.

_________________
Babu
Profilo Trova tutti i messaggi di Babu Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2006 12:27 pm Rispondi citando
fede
Registrato: 09/10/05 11:47
Messaggi: 1037
Località: Melbourne




E mi ghe zonto ala lista el vecio Orvisi, che se ga trasferido, ma no xe più la stessa roba... Quanti de noi de pici se fermava sempre sempre davanti ale sue vetrine???

_________________
ma chi te ga ciama`...

Profilo Trova tutti i messaggi di fede Messaggio privato
MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2006 2:07 pm Rispondi citando
andy
aministrator
aministrator
Registrato: 05/10/05 01:44
Messaggi: 831
Località: TRIESTE




purtropo orvisi adesso el xe andà del tuto , dopo el suo trasferimento in modalità ridota in via udine el ga durà un poco e dopo el ga chiuso
Profilo Trova tutti i messaggi di andy Messaggio privato MSN Messenger
MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2006 3:03 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Salve e alora de roba che gà serà con una certa anzianità de servizio xe anche la Cartoleria Roma e altra cartoleria iera Mirengo, sparida anche quela e dato che se parla de roba sparida podè trasferir qua anche quele 2 parole che gò messo dela marangona,vecia osteria sparida,come tante altre,solo per farse un idea Pina de' porchi..........ma el discorso andassi continuado dopo la marangona.........
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2006 6:44 pm Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Combinazion ,mia sorela de 81 ani lavorava ala Smolars [tipografia =canceleria??] prima e in tempo de guera, se parlavimo de quel periodo un par de giorni fa, devo dirghe, e ela la abita a Trebiciano che Smolars non esisti piu... Varda ti che giro...


Salve

York

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2006 12:14 am Rispondi citando
andy
aministrator
aministrator
Registrato: 05/10/05 01:44
Messaggi: 831
Località: TRIESTE




in realtà smolars esisti ancora e lavora gnanche mal solo che el xe in via roma Neutral
Profilo Trova tutti i messaggi di andy Messaggio privato MSN Messenger
negozi
Indice del forum » negozi,ditte,fabriche,industrie
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 4  
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015