TRIESTE FORUM
login.php profile.php?mode=register faq.php memberlist.php search.php http://trieste.forumer.it

Indice del forum » triestini famosi » G. Oberdank Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Nuovo Topic  Rispondi Precedente :: Successivo 
MessaggioInviato: Gio Mar 29, 2007 1:23 pm Rispondi citando
fcigoi
Registrato: 22/01/07 14:19
Messaggi: 141
Località: Montecarlo




Tanto per no dimenticarse un pochi de fati.....


Di padre sloveno (si chiamava in realtà Oberdank) e di madre italiana, trascorse i primi anni della sua vita in una città segnata dai contrasti fra i fedeli all'Austria, soprattutto slavi, e gli irredentisti, soprattutto italiani e giuliani. Si distinse nelle attività scolastiche e nel 1877, grazie ad una borsa di studio del comune di Trieste, poté iscriversi al Politecnico di Vienna. L'anno seguente, però, avendo l'Austria proclamato la mobilitazione per occupare militarmente la Bosnia e l'Erzegovina come deciso nel Congresso di Berlino ricevette la chiamata alle armi e dovette interrompere gli studi.

Per non combattere agli ordini dell'Austria, decise subito di disertare e, aiutato da organizzazioni patriottiche italiane, espatriò raggiungendo Roma dove poté iscriversi all'Università per completare gli studi in ingegneria. All'ultimo anno fu però costretto ad interromperli poiché, a causa di alcune sue opinioni, il sussidio assegnatogli dallo Stato Italiano gli venne revocato.

La morte di Giuseppe Garibaldi, avvenuta nel 1882, e il conseguente scoraggiamento degli esuli che avevano riposto in lui le loro speranze, spinse Oberdan a organizzare un attentato, assieme ad altri irredentisti, con cui era sempre in contatto, contro l'imperatore Francesco Giuseppe in visita a Trieste in occasione dei 500 anni di fedeltà della città all'Austria.

Venne arrestato a Ronchi (oggi Ronchi dei Legionari), in seguito alla segnalazione di alcuni infiltrati, mentre si recava a Trieste. Fu condannato all’impiccagione dal Tribunale militare supremo dell'Austria-Ungheria il 4 dicembre.

La condanna fu eseguita il 20 dicembre 1882.


Insoma un che ga fato longhi con tuti dove che'l xe anda' !

_________________
Austria Erit In Orbe Ultima
Profilo Trova tutti i messaggi di fcigoi Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 2:53 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Karolina ha scritto:
scometto che te ieri in marina, york!!!! Mad


Karolina mi son anda via nel 56 senza far il solda, ma se la leva me becava, certo far il marinaio saria preferibile e gradito... Very Happy Very Happy

Ciao

York Very Happy

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 3:21 am Rispondi citando
york
Registrato: 18/12/05 18:14
Messaggi: 1417
Località: Victoria, BC, Canada




Doberdank ?? Poldarse che iera un con IL, come i disi in Inglese ''one has a death wish'' Il zoga con la morte[piu o meno] e chi pol ragionar con una persona simile ... Strano no ga copa suo Papa... Surprised Surprised Surprised

Salve

York Smile Perdoneme Embarassed

_________________
".......And whether or not it is clear to you, no doubt the Universe is unfolding as it should."
Profilo Trova tutti i messaggi di york Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 4:30 am Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Citazione:
La condanna fu eseguita il 20 dicembre 1882.


Insoma un che ga fato longhi con tuti dove che'l xe anda' !


Però terorista e traditor come che 'l jera, l'Italia lo ga fato una personalità i cui ati saria stadi degni de seser emuladi. A scola i ne ga insegnà che quei si jera omini de valor.

Me par de gaverlo dito prima, beata la nazion che no ga bisogno de eroi!

Orso Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 9:01 am Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Ursus Canadiensis ha scritto:


Però terorista e traditor come che 'l jera, l'Italia lo ga fato una personalità i cui ati saria stadi degni de seser emuladi. A scola i ne ga insegnà che quei si jera omini de valor.

Me par de gaverlo dito prima, beata la nazion che no ga bisogno de eroi!

Orso Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad


Salve, no tuta l'Italia lo gà fato eroe, e almeno no subito. In seconda de copertina del libro de Renato De Marzi, padovan laureado ala Ca' Foscxari de Venezia con una tesi de argomento triestin se pol leger:

Definire Oberdank "il terrorista" darà sui nervi a qualcuno. Nell'anno della sua morte sulla forca,e fino al 1918, egli fu considerato a Vienna ed anche a Roma solamente un criminale. Dal 1918 in avanti solo un eroe. Non era né l'uno né l'altro. Era soltanto un terrorista. Ma il vero processo ad un terrorista può farsi unicamente quando il suo nome non serve più a nessun regime.
El libro xe:
Renato de Marzi
Oberdank il terrorista.
del bianco editore 1978.

Quel che no vedo scrito nei interventi de sora xe el fato che Oberdank i primi de agosto del 1882 in ocasion del Esposizione Internazionale fata a Trieste per festegiar i 500 anni de dedizion de Trieste al'Austria el gà tirado col scuro una bomba contro la banda dei veterani che sfilava pel corso. Risultato: un giovinoto de 16 anni Angelo Fortis (spetator) morto, e tanti feriti e moribondi. La bomba tirada dal nostro eroe verso l'alto pareva la fossi stada butada de qualche finestra, butada la bomba, sconta la man el se gà rintanado al sicuro nela sua camera in afito dove che el gà spetà un per de giorni prima de filar de novo in Italia. Questo fato in Italia el iera stado aspramente criticado. E nei libri de storia (storia cola "S" picola) no scrivi. Dimenticado.
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 10:29 am Rispondi citando
Aussie Kangaroo
Registrato: 15/01/06 11:54
Messaggi: 1777
Località: Vermean




Dipendi sempre da chi interpreta la storia: anche i sionisti che nei ani 30 meteva bombe contro i arabi in Palestina, adesso i xe consideradi soldai de l'esercito de liberazion Israelian: qualchedun iera diventado primo ministro, qualche altro capo de stato magiore, ma a l'inizio. per i palestinesi i iera teroristi (adesso la storia se ga ribaltrado, ma xe un altro per de manighe).

Comunque ocio che stemo andando Smile

_________________
Ci vuole tutta una vita per capire che nella vita non serve capire tutto
Profilo Trova tutti i messaggi di Aussie Kangaroo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 11:41 am Rispondi citando
fcigoi
Registrato: 22/01/07 14:19
Messaggi: 141
Località: Montecarlo




A mi no me par....tuti i interventi finora iera tesi a dir che Oberdank no xe de considerar un triestin ilustre....anche perche' no'l iera proprio triestin ma del contado, che quela volta rivava fina a postumia. Quanto all'illustre, per mi u che zerca de tirarghe una bomba a Franz Josef xe un criminal e basta e i ga fato sai ben a impicarlo

_________________
Austria Erit In Orbe Ultima
Profilo Trova tutti i messaggi di fcigoi Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 3:26 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




Aussie Kangaroo ha scritto:
Dipendi sempre da chi interpreta la storia: anche i sionisti che nei ani 30 meteva bombe contro i arabi in Palestina, adesso i xe consideradi soldai de l'esercito de liberazion Israelian: qualchedun iera diventado primo ministro, qualche altro capo de stato magiore, ma a l'inizio. per i palestinesi i iera teroristi (adesso la storia se ga ribaltrado, ma xe un altro per de manighe).

Comunque ocio che stemo andando Smile


Salve, se te legi ben quel che gò scrito te vedi che in proposito no gò espresso mie opinioni ma solo fati de quel che oberdan gà combinà e se te rilegi questo

"Ma il vero processo ad un terrorista può farsi unicamente quando il suo nome non serve più a nessun regime. "

te rivi a capir che no se pol ancora farghe el processo perchè xe ancora gente che se servi del suo nome e del suo "eroismo"
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 3:45 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




fcigoi ha scritto:
A mi no me par....tuti i interventi finora iera tesi a dir che Oberdank no xe de considerar un triestin ilustre....anche perche' no'l iera proprio triestin ma del contado, che quela volta rivava fina a postumia. Quanto all'illustre, per mi u che zerca de tirarghe una bomba a Franz Josef xe un criminal e basta e i ga fato sai ben a impicarlo


salve, che nol fossi un dele tredisi casade semo d'acordo, de genitori no triestini, anche d'acordo ma de nascita e de cultura triestina el iera de sicuro: via Carpison 16 sul canton de via s. Francesco no me par contado.
Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 4:50 pm Rispondi citando
fcigoi
Registrato: 22/01/07 14:19
Messaggi: 141
Località: Montecarlo




ah ben se per eser triestini basta aver abitado in via carpison alora tuti quei che gira col alfasud coi sedili de pelicia e in bar te li senti dir "se vennti annnni che schtago a ttrieshte e ancora terronnn i me ciammma" xe triestini anche lori....

_________________
Austria Erit In Orbe Ultima
Profilo Trova tutti i messaggi di fcigoi Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 4:52 pm Rispondi citando
fcigoi
Registrato: 22/01/07 14:19
Messaggi: 141
Località: Montecarlo




e po', scusime, ma nela cultura triestina no ghe iera, no ghe xe mai stado e no ghe xe gnanche adeso de tirarghe bombe al imperator....quindi che cultura triestina el podesi gaver me sfugi....

_________________
Austria Erit In Orbe Ultima
Profilo Trova tutti i messaggi di fcigoi Messaggio privato
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 10:20 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




fcigoi ha scritto:
ah ben se per eser triestini basta aver abitado in via carpison alora tuti quei che gira col alfasud coi sedili de pelicia e in bar te li senti dir "se vennti annnni che schtago a ttrieshte e ancora terronnn i me ciammma" xe triestini anche lori....


Salve, nol stava in via Carpison, el xe nato in via Carpison, vissudo e zogado con e tra la mularija de Trieste,
Trieste xe piena de gente che gà i antenati vegnudi de tute le parti, e i fioi nati qua diventa parte dela cità, e fra un pochi de anni sarà normale veder e sentir neri, cinesi e altri parlar in triestin, e sicuramente i se sentirà triestini.Quel de tirar bombe e de far atti terroristici, fà parte un poco del'indole e un poco dela società che un frequenta, e anche Trieste gà avudo gente che se no gà tirado bombe no iera santi.......

Ringrazio, el moderator che gà spostado el T. verzendo uno a nome de Oberdank, e gò paura che se andemo vanti de sto passo ghe tocherà verzer un col nome "Triestini e triestinità" dato che de novo stemo filando in Smile Smile

Servolo

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 10:30 pm Rispondi citando
Ursus Canadiensis
Registrato: 18/12/05 17:20
Messaggi: 2272
Località: Okanagan Valley, BC (Eden)




Citazione:
Ringrazio, el moderator che gà spostado el T. verzendo uno a nome de Oberdank, e gò paura che se andemo vanti de sto passo ghe tocherà verzer un col nome "Triestini e triestinità"


Anzi Servolo, me par a mi che quel saria un otimo topico de conversazion nel senso che el vbal anche per altri esempi de residenze. Tipicamente imigranti e emigranti... Pensighe sora.

Orso

_________________
Vieillir est encore le seul moyen qu'on ait trouvé de vivre longtemps.
INVECIARSE XE TUTOGI LA SOLA MANIERA DE VIVER A LUNGO.
Profilo Trova tutti i messaggi di Ursus Canadiensis Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 11:19 pm Rispondi citando
servolo
Registrato: 09/10/05 15:55
Messaggi: 2194
Località: trieste




fcigoi ha scritto:
Tanto per no dimenticarse un pochi de fati.....


Di padre sloveno (si chiamava in realtà Oberdank) e di madre italiana.......................



Salve, ma questi dati de dove i vien? Risulta tuto altro.........

Estratto dal Registro dei nati della Parrocchia di sant'Antonio Nuovo:

Dionisio Guglielmo Carlo, cattolico, illegittimo, nato il 1° febbraio 1858 alle ore 3 di mattina, nella casa del numero tavolare 1668, battezzato il 7 febbraio dal reverendo don Francesco Resic.

Nome,cognome, condizione del padre:
Valentino Falcer, panettiere, che dichiara in presenza di testimoni, di essere il padre.

Nome,cognome, condizione della madre:
Josepha Oberdank, cuoca.

Testimonio: Guglielmo Rossi, commerciante.

Padrino: Ignaz Hermann Metzgermeister, macellaio nell'i.r. Esercito austro-ungarico.

Levatrice: Giuseppina Koscir.

........sua mama se gà sposado con Francesco Ferencich de origine croata nel 1862.

In ocasion del censimento del 1865 soto detatura del padregno (che per lui iera el vero papà) scriveva nel "Foglio di famiglia":

Guglielmo Ferencich, figlio di Francesco Ferencich e di Giuseppina Oberdank, nato a Trieste il 1° febbraio 1858.

Dopo che el iera iscrito ale superiori la Segreteria dela scola ghe gà domandà de portar el certificato de nascità e la el gà scoperto de esser ilegitimo, el mondo ghe xe crolà adosso e inveze de ciaparsela col pare de sangue el gà cominciado a odiar el padregno (austriacante) e con lui tuto quel iera austriaco.......

_________________
se no guanta cambia
Profilo Trova tutti i messaggi di servolo Messaggio privato Invia email
MessaggioInviato: Sab Mar 31, 2007 8:33 am Rispondi citando
fcigoi
Registrato: 22/01/07 14:19
Messaggi: 141
Località: Montecarlo




I dati vien de l'enciclopedia...ma no per questo vol dir che i sia corretti. Falcer però a mi me par sloven....controllerò

_________________
Austria Erit In Orbe Ultima
Profilo Trova tutti i messaggi di fcigoi Messaggio privato
G. Oberdank
Indice del forum » triestini famosi
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 3  
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
  
  
 Nuovo Topic  Rispondi  
Forumer.it © 2015